FINANZE - NEWS http://finanze.net NEWS it info@finanze.net info@finanze.net FINANZE RSS Feed Generator Giappone, Migliore Scenario per la Borsa e Peggiore per l'Economia nei Prezzi Sembra che gli investitori domestici abbiano venduto azioni in anticipazione del voto di domenica https://www.ft.com/content/a0edc058-b51e-11e7-a398-73d59db9e399 dove dopo il ritiro della governatirce di Tokyo Abe sembrerebbe correre da solo. La borsa però scommette sulla sua rielezione ma soprattutto sulla continuazione del programma di acquisto sul decennale giapponese, che consente di non rendere il debito incontrollabile (con il 210% di stock di debito su Pil 1% di aumento dei tassi vuol dire circa due pundi di defcit in più all'anno) ma condanna l'economia giapponese alla stagnazione. Auspicabilmente, se le banche centrali occidentali diventano più restrittive, la Banca del Giappone smetterà di fare acquisti di titoli e rallenterà anch'essa sul QE, senza che questo rsultiin un aumento dei tassi. A quel punto la borsa verrebbe giù a rotoli. http://finanze.net/news-Giappone_Migliore_Scenario_per_la_Borsa_e_Peggiore_per_l_Economia_nei_Prezzi-4933.html Fri, 20 Oct 2017 08:14:00 GMT Netflix e Tesla, Prima o Poi nel Dimenticatoio Coperti entrambi ieri da uno dei blog americani seri www.seekingaplpha.com https://seekingalpha.com/article/4114256-netflix-dangerous-now?ifp=0,  https://seekingalpha.com/article/4114297-tesla-supercharger-advantage-evaporating?ifp=0  Su Netflix, in breve, il debito contratto per acquisire nuove serie supera di gran lunga il nuovo fatturato. Quotare piccole percentuali del titolo come fanno in America per spuntare valutazioni favolose e far fare una quantità di commissioni alle banche di investimento ha però lo svantaggio che in quotazione si incassa poco. In più Netflix sta iniziando a subire l'effetto di quello che è successo nella musica: chi ha un prodotto di successo lo distribuisce da solo. Su Tesla, le megafattorie che sono presentate come il fiore all'occhiello del gruppo, rappresentano un livello intermedio di tecnologia: non consentiranno mai di servire un parco macchine di centiniaia di migliaia (semmai verrà prodotto) e rappresentano secondo diversi ingegneri una tecnologia intermedia. Apparentemente Toyota sta lavorando ad accumulatori molto più efficienti, alimentati a solido, che potrebbero ricaricare in un quarto d'ora. Sono i due simboli estremi della moderna bolla, che quando scoppierà avra il suo nomignolo (Bolla New Tech?). Quando motivi di tipo industriale  (non di borsa, con questa liquidità che circola si può sostenere qualsiasi cosa) renderanno chiaro che hanno modelli di sviluppo paradossalmente obsoleti, il loro imprroviso ritorno a valutazioni logiche rappresenterà il rischio più significativo per l'intero mercato di borsa. http://finanze.net/news-Netflix_e_Tesla_Prima_o_Poi_nel_Dimenticatoio-4932.html Fri, 20 Oct 2017 07:31:00 GMT Spagna, Ora è Davvero in Salita Euro che perde subito quaranta centesimi sulla dIchiarazione del leader catalano, che data la posizione di Madrid o smetteva di fare politica o non poteva fare altrimenti, rischiando, torto o ragione che abbia, di suo. Nella newsletter di domenica scorsa parlavamo del "Cigno Nero" di Taleb, l'evento inaspettato. Se ve ne uno che pare si stia formando è quello delle varie spinte autonomiste europee. In tutti i casi si confonde il contenuto di questi referendum consultivi  con il malaffare della politica: parlando con amici spagnoli si sente regoalrmente che il referendum catalano è stato indotto da un gruppo di anarchici violenti. Sui referendum italiani, si sente dire da più parti, oggi da Travaglio, che siccome le regioni in questione non sono proprio state un modello di gestione il referendum non ha senso. La Catalogna, dai bilanci ufficiali trasferisce 9 miliardi l'anno a Madrid e la Lombardia, dividendo per tre le cifre sparate a fantasia da Maroni, diciamo diciotto all'anno a Roma e queste sono cifre, a fronte delle quali il sentimento diffuso, come per la Brexit è che non si riceva molto in cambio in termni di servizi. Poi è chiaro che con queste leggi elettorali dovunque si sieda un politico ha un' alta probablità di comportarsi male, ma questo c'entra con il meccanismo elettivo non con il decentramento fiscale, che funziona dovunqe è applicato e esiste una classe politica relativamente onesta. I dubbi sul malaffare e sulle vere intenzioni di chi porpone queste autonomie, in molti dicono che Pujol si sia arricchito in Catalogna, sono più che leciti; se è vero anche che la Lombardia spende cinquanta miloni dei nostri per questo referendum, lecito ma decisamente costoso. Ma questo non esclude che i cittadini dovrebbero ricevere almeno in parte servizi contro trasferimenti.   http://finanze.net/news-Spagna_Ora_Davvero_in_Salita-4931.html Thu, 19 Oct 2017 10:28:00 GMT Gilead Science, Potenziale enorme Questo è il tipo di situazione che non viene ancora riflesso nei parametri che utilizziamo per la selezione di titoli. La recente acquisizione di Kite ha portato il livello di indebitamento a soglie che non riteniamo accettabili, ma qui davvero vi è un potenziale incredibile. Le cellule CAR (Chimeric Antigen Receptor) sono cellule che hanno la capacità di guarire altre cellule. A differenza di altri trattamenti con staminali basati sulla bonifica di alcune cellule e la loro reintroduzione nell'organismo attraverso l'utilizzo di un virus che ne favorisca la riproduzione, che quindi sono più facilmente sperimentabili sui tumori liquidi perchè le cellule girano, questo trattamento promette buoni risultati anche sui tumori solidi http://www.businessinsider.com/car-t-cell-therapy-approval-gilead-kite-2017-10?IR=T. Ma l'enorme potenziale di questa tecnologia sta nel fatto che vi sono versioni allo studio che consentono l'utilizzo di cellule prelevate non dal paziente ma da terzi (allogene). Dunque evidentemente il processo ha i numeri per essere industrialzzato. Una piccola scommessa ha senz'altro senso farla su questa tecnologia ma non  autonomamente e perchè lo s legge su un blog, qui occorre conoscere il settore. Ad esempio il trattamento di Gilead è riservato a forme rare dove il processo autorizzativo è veloce e spesso i malati sono ricchi, costerà 350 mila euro a paziente. Molti scienziati sostengono che queste sono piattaforme tecnologiche, se funzionano in un caso potrebbero essere applicate a molti altri, ma spesso non è interesse dell'industria di divulgarle massicciamente, sintanto che possono tenere i prezzi alti, perchè i malati ricchi pagano subito, gli altri no. Speriamo che Gilead non sia così. http://finanze.net/news-Gilead_Science_Potenziale_enorme-4930.html Thu, 19 Oct 2017 10:08:00 GMT Congresso Cinese, il Futuro, Anche in Borsa, è La' Gli estratti che si trovano tradotti del pomposo discorso di Xi, https://www.theguardian.com/world/2017/oct/18/xi-jinping-speech-five-things-you-need-to-know, i vecchi sbadigliavano e guardavano l'orologio, evidenziano le ambizioni internazionali, la negazione del modello occidentale e la volontà di ripulire il paese, in senso morale e fisico.   Al d là della propaganda, di quest'ultimo elelemento ci sono evidenti segni nei bilanci di aziende che si occupano di energie rinnovabili: i Cinesi sono molto vicini a produrre un Kwh di energia con il fotovoltaico solare allo stesso costo di un Kwh prodotto con l'utlizzo di idrocarburi.    Un paese meno inquinato è ora una priorità sociale e i Cinesi sembrano prenderla molto sul serio. Titoli legati al trasporto interno, al ricettivo e alberghiero, alla ristorazione, alle energie rinnovabil, sono tra quelli che offriranno crediamo le migliori opprtuinità di investimento. http://finanze.net/news-Congresso_Cinese_il_Futuro_Anche_in_Borsa__La_-4929.html Thu, 19 Oct 2017 05:48:00 GMT Mnuchin, il Peggiore dei Ricatti La minaccia viene alla vigilia del voto di domani,  che consentirebbe di passare una risoluzione di blancio per la riforma fiscale senza l'appoggio dei Democratici. https://www.ft.com/content/52d2116c-b3f7-11e7-a398-73d59db9e399. E' forse il livello più basso raggiunto dalla politica americana del dopoguerra: Mnuchin che ha formazione economica sa bene che passare la riforma fiscale di Trump vuol dire creare un buco di blancio che porterà velocemente gli Stati Uniti a livelli di debito italiano, con conseguenze devastanti sull'economia. Ma nessuno parla delle conseguenze economiche, solo di quelle di borsa. http://finanze.net/news-Mnuchin_il_Peggiore_dei_Ricatti-4928.html Wed, 18 Oct 2017 19:06:00 GMT Bankit, Nessuna Persona Seria Può Accettare il Prossimo Mandato Quando arrivano persone preparate come Cottarelli alla spending review non si capisce se siano onorati dall'assurgere a cariche pubbliche o siano semplicemente inconsapevoli. E' chiaro sin dall'inizio che nulla potranno per cambiare le regole, dunque perché accettano. Avevamo immaginato a maggio che la corsa di Visco fosse alla fine http://www.finanze.net/news-visco-propaganda-e-bugie-di-fine-mandato-4791.html ma niente paura per il suo futuro: verrà ringraziato per il suo operato e messo alla testa di qualche carrozzone, probabilmente bancario.  Il prossimo dovrà essere gradito sia a Renzi che a Berlusconi e possibilmente avrà un passato internazionale in una di quelle università americane che formano economisti servi. E' intuititvo che nulla cambierà, perché a scaricare Visco sono proprio i suoi mandanti. http://finanze.net/news-Bankit_Nessuna_Persona_Seria_Pu_Accettare_il_Prossimo_Mandato-4927.html Wed, 18 Oct 2017 09:31:00 GMT Bce, QE "Piccolo" Sino a Fine 2018 https://www.ft.com/content/07f4347c-b348-11e7-a398-73d59db9e399  dove il prgramma riguarderebbe altri trecento miliardi circa di titoli, quelli che rimangono da comprare alla Bce, ma spalmati sull'intero anno. L'idea sarebbe ancora quella di sfruttare i principi della finanza comportamentale che hanno valso a Thaler l'ultimo Nobel per l'economia e ancora una volta provare a influenzare il comportamento dei risparmiatori: ancora una volta non funzionerà, ma Draghi farà un'uscita trionfale dal suo mandato nel 2019. Lo stesso articolo sul FT è un modo per iniziare a vedere come butta, certo un quotidiano finanziario non dvrebbe avere accesso a simili informazioni. La mossa avrebbe il vantaggio di non dichiarare esplicitamente la scarsità di titoli a disposizione per l'acquisto e di mettere un tetto all'apprezzamento dell'euro. Per la fine del 2018 molti paesi avranno emesso una quantità di nuovo debito e se le cose andranno male si potrà di nuovo ampliare il programma. I tassi bund rimarrebbero così bassi mentre aumenterebbe il rendimento di quelli italiani, aiutando i Tedeschi nel loro sforzo di imporrre disciplina ai paesi poco virtuosi: la legge di bilancio appena varata per l'approvazione di Bruxelles vede coperture posticipate (ovviamente non si può scrivere in Finanziaria che nei mesi prossimi gli Italiani riceveranno una quantità di cartelle esattoriali, cosa che puntualmente avverrà con l meccanismo dello spesometro) e va nella direzione opposta a quella giusta, con aumenti per gli statali e limature ridicole alla spesa pubblica.     http://finanze.net/news-Bce_QE_Piccolo_Sino_a_Fine_2018-4926.html Wed, 18 Oct 2017 06:51:00 GMT Golden Power, Pochi Sporchi e Subito Disperatamente all'incasso il governo decide con Vivendi di farne una questione di soldi e non di principo. Lo stato attraverso le sue indebitatissime controllate a partire dalla Cassa Depositi e Prestiti, non può certo espropriare la rete di Telecom perché non ha soldi per pagarla. Cerca allora di farsi dare un po' di soldi, che non servono a coprire due mesi di buchi di Alitalia e in qualche modo proverà a mettere le mani sulle tariffe dell'ultimo miglio attraverso il parziale controllo della rete, un piatto ricchissimo che costerà qualche miliardo all'anno agli Italiani. Altro che Netflix, Bollorè e Berlusconi ora sono davvero gli imperatori di Roma. Quando ci si chede come sia possibile che il paese sia governato da gente che non è al gverno non serve guardare oltre: questi regalini sono sempre ricompensati. http://finanze.net/news-Golden_Power_Pochi_Sporchi_e_Subito-4925.html Tue, 17 Oct 2017 08:26:00 GMT Brexit, Nessun Accordo Possibile La Ue e i suoi politicI, come nella questione catalana, ora rischiano davvero la parte dei fessi. Spinte indipendentiste in Europa ce ne saranno sempre ma di fondo vi sono sempre, sempre motvazioni economiche. I paesi baschi sono storicamente più estremisti della Catalogna ma da quando Ortega e la sua Zara hanno portato le fabbriche in Cina l'area è più povera, quindi più bisognosa dei trasferimenti di Madrid. Probabilmente, visto che la Catalogna negl ultimi due o tre ann sta trasferendo circa nove miliardi di euro all'anno al governo centrale, bastava che Rajoy in previsione del referendum offrisse trasferimenti di denaro pubblico in forma di aiuti a imprese e famiglie alla regione. Lo stesso vale per la Gran Bretagna: la Merkel ieri ribadisce, ansiosa di compiacere Schultz per una prossima "Grosse Koalition", su richiesta della May, che nessuna discussione è possibile se non ci si mette d'accordo prima sui soldi che la Gran Bretagna trasferirebbe alla UE. A oggi la Gran Bretagna trasferisce circa dieci miliardi all'anno a Bruxelles, esattamente la ragione per cui Brexit è passata: è inconcepible chiedere come ha fatto Barnier cento miliardi alla Gran Bretagna perchè vorrebbe dire prendere in anticipo dieci anni di trasferimenti senza avere dato nulla in cambio alla Gran Bretagna. Ci vorrà grande pazienza, ma vi sono forti probabilità che nei prossimi cinque anni la borsa inglese sia la migliore in Europa. http://finanze.net/news-Brexit_Nessun_Accordo_Possibile-4924.html Tue, 17 Oct 2017 08:05:00 GMT Austria, Spagna, Se non Scende Ora l'Euro non Scende Più Bce che negli ultimi suoi sprazzi riesce addirittura a far scendere i tassi sul decennale italiano. Rifiutare, come fanno tutte le principali testate finanziarie, di riconoscere che l'area euro è in progressivo disfacimento è irresponsabile, poi le conseguenze saranno peggiori. Con le elezioni austraiche di stamane l'dea di Macron di avere un superministro delle finanze suona non solo impossibile ma ridicola. In Germania di grandi avanzamenti sulla coalzione per il prossimo governo ce ne sono, alla fine Schulttz s concederà  probabilimente a una nuova alleanza, che non sarà presa bene dai Tedeschi. In Spagna dopo la richiesta di negoziazione della Catalogna entriamo in uno stallo completo, Puigdemont non ritira la dichiarazione di indipendenza su cui francamente doveva riflettere prima del referendum, Raioy dà un secondo ultimatum a giovedì per invocare l'articolo 155 (quello di oggi era evidentemente un penultimatum, ma più probabilmente un terzultimatum) o saranno disordini importanti. Il mondo, almeno quello bagnato dallìAtlantico, è governato da bambini ricchi che le sparano grosse poi non sanno come tornare sui propri passi. Le posizioni lunghe in euro sono al massimo da dieci anni https://www.tradingfloor.com/posts/cot-euro-long-hits-10-year-high-jpy-short-jumps-saxostrats-8992034   http://finanze.net/news-Austria_Spagna_Se_non_Scende_Ora_l_Euro_non_Scende_Pi_-4923.html Mon, 16 Oct 2017 11:42:00 GMT Mediaset, Legge Elettorale, Nulla è Cambiato Apparente convergenza tra Vivendi e Mediaset il cui titolo inizia a muoversi in questi giorni e potrebbe fare una grandissima corsa (ripetiamo non su base dei fondamentali ma per ragioni speculative). Vivendi dovrà cedere allo stato almeno parte dei diritti di sfruttamento della rete Telecom perché lo stato ha necessità di controllare ( e innalzare) i prezzi delle tariffe di tutti i servizi. Se la legge elettorale passa al Senato dove sembra verrà usata la fiducia per la prima volta, il polo Telecom Vvendi Mediaset Ei Towers è cosa praticamente fatta. L'informazione diventa un monopolio di questo polo (gli Agnelli hanno preferito comprare l'Economist) e leggere qualcosa di credibile diventerà sempre più improbable.   Non si può più investire in questo paese a meno di cercare aziende per cui il mercato italiano rappresenta una quota infinitesimale del fatturato. http://finanze.net/news-Mediaset_Legge_Elettorale_Nulla_Cambiato-4922.html Fri, 13 Oct 2017 08:40:00 GMT Trump Distrugge Obamacare alla Fonte Non riuscendo a passare una controriforma in senato Trump taglia i sussidi alle compagnie di assicurazione che spesso non incassavano l premio obbligatorio previsto da Obamacare. Ora saranno sempre meno le compagnie disposte a partecipare al programma e le fasce più povere faticheranno a trovare qualcuno che le assicuri. Chi offre servizi sanitari alle strutture pubbliche, società come Mc Kesson o Cardinal Health verranno decisamente penalizzate in borsa anche se l'effetto sul conto economco è probabilmente molto limitato; dopo la presumibile reazione negativa si potrebbero creare buone occasioni. http://finanze.net/news-Trump_Distrugge_Obamacare_alla_Fonte-4921.html Fri, 13 Oct 2017 07:59:00 GMT Banche, Rischi Enormi Per Quelle Che non Cedono Sofferenze nel 2017 https://www.milanofinanza.it/news-preview/banco-bpm-e-bnl-cedono-3-miliardi-di-npl-201710111939557211 o almeno attendono le offerte, come se si trattasse di merce preziosa. In realtà come più volte evidenziato i veicoli che acquisiscono sono generalmente partecipati dalla stessa istituzione che li cede salvo poi rimpacchettarli  e rivenderl ai pccoli risparmiatori. La Lagarde, che assomiglia sempre di più al cattivo invecchiato di "Blade Runner", ieri licenzia l rapporto del FMI secondo il quale le banche taliane cederebbero entro il 2017 sessantacinque miliardi di sofferenze https://www.milanofinanza.it/news-preview/banco-bpm-e-bnl-cedono-3-miliardi-di-npl-201710111939557211. La cifra è di completa fantasia ma evidenzia la pressione a che il sistema accelleri durante il 2017, perchè poi la BCE non sarà più in grado di offrire maglie larghe e con le nuove regole le sofferenze andranno cedute ai valori veri. Continuiamo ad essere molto negativi sul settore bancario italiano, anche se verosimilmente assisteremo a qualche fiammata nel corso del fine anno. http://finanze.net/news-Banche_Rischi_Enormi_Per_Quelle_Che_non_Cedono_Sofferenze_nel_2017-4920.html Thu, 12 Oct 2017 08:52:00 GMT Gamestop. Prezzo 20,23 Il mercato dei videogame si sta digitalizzando ma questa società lo ha capito tanti anni fa e oggi possiede più di un centinatio di punti di rivendita Apple (margine 75% sulel vendite), non ha rivali nel mercato dell'usato, su cui vi è necessità del canale fisico (i ragazzi vanno in questi negozi e ci vanno sempre di più vale il contrario di quanto vale per altri tipi di vendita al dettaglio) e hanno in esclusiva una serie di giochi da collezione che sono irreperibili altrove. L'utile è sceso di circa il dieci per cento nel 2017 ma iltitolo si è più che dimezzato negli utlimi due anni. La società genera quattrocento milioni di cassa libera all'anno e ne paga 155 di dividendi, che certamente può continuare a pagare   http://finanze.net/news-Gamestop_Prezzo_20_23-4919.html Wed, 11 Oct 2017 05:39:00 GMT Ilva, ma Cosa Hanno nella Testa Questi Politici Torniamo per l'ultima volta su questa pantomima dove o Calenda non ha letto i piani delle due cordate, quello di Tata Steel prevedeva meno licenziamenti complessivi e minore impatto ambientale ma bisognava fare un favore a Banca Intesa, o adesso si sta comportando da ipocrita. In entrambe i casi è un pessimo ministro. Gli unici soldi sul piatto sino ad ora sono quelli sequestrati ai Riva e chi si ricorda l'acquisizione di Arcelor da parte di Mittal sa che questi ci va giù pesante. Calenda farebbe meglio a stare zitto, il piano è stato approvato dalla sua compagine governativa e o è così o l'acciaieria chiude (e sarebbe un bene, fare acciaio in Italia non ha molto senso) e con il milardo e mezzo sequestrato ai Riva si fa qualcos'altro. Ma come con Altalia qui i sindacati hanno ancora modo di ergersi a difensori dei lavoratori. Poi finisce comunque così ma lo  lo stato e le parti sociali avranno fatto la loro bella figura. http://finanze.net/news-Ilva_ma_Cosa_Hanno_nella_Testa_Questi_Politici-4918.html Tue, 10 Oct 2017 09:02:00 GMT Leva Finanziaria, le preoccupazioni di Schaeuble https://www.ft.com/content/9de0533c-aab8-11e7-93c5-648314d2c72c potrebbe esssere interpretato come un atteggiamento di stizza per la recente esclusione dalla formazione dl nuovo governo ma l'uomo con tutta la sua rigidità è tuttavia esente da personalismi. Molto difficile che la Bce, anche se volesse, nella runione del 26 di ottobre non presenti un programma di riduzione dello stimolo monetario ma soprattutto non prosegua nella direzione di una maggior rigore nelle regole di contabilizzazione delle sofferenze bancarie.   http://finanze.net/news-Leva_Finanziaria_le_preoccupazioni_di_Schaeuble-4917.html Sun, 8 Oct 2017 18:54:00 GMT Banche, la Bce Questa Volta Deve Fare sul Serio Imbarazzante la lettera di Patuelli a Casini pubblicata dal Fatto Quotidiano http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/10/07/banche-il-presidente-dellabi-chiede-alla-commissione-che-deve-indagarle-di-proteggerle-da-garanzie-della-bce/3898960/ per cercare di fermare lazione di pulizia contabile della BCE. Parliamo con tante persone che sulla scorta del successo dell'aumento di Unicredit, ritengono che qualsiasi operazione vada sul mercato, la prossima è Carige, riceva sostegni da mani forti. Qui la Bce non è che si svegli la mattina e si accorga che tutte le sistemazioni sulle sofferenze bancarie in Italia sono partite dI giro: si tratta semlicemente di una istituzione fatta di uomini tendenzialmente attaccati alla loro sedia che hanno privilegiato la politica monetaria alla vigilanza per anni e che ora non possono più farlo perché in tema di politica monetaria perdono il palcosecnico. Da tempo riteniamo che le cose sui mercati finanziari europei peggioreranno quando gli interessi della politica e delle banche centrali andranno in contrasto. Ci pare che ora sia proprio così. http://finanze.net/news-Banche_la_Bce_Questa_Volta_Deve_Fare_sul_Serio-4916.html Sun, 8 Oct 2017 11:00:00 GMT Dati di Occupazione Americani, Immaginiamo Deboli Sarebbe davvero stupefacente che con gli effetti dell'uragno nei numeri si avesse oggi un dato di occupazione forte, quando alle 14:30 verranno comunicati i dati di occupazione americana. Le previsioni di Goldman http://www.calculatedriskblog.com/2017/10/goldman-september-payrolls-preview.html  e se c'è un dto su cui giusto o sbaglato, il loro parere può considerarsi indipendente è quello che influenza il mercato dei cambi, che nessuno per la sua dimensione, nenache Goldman può influenzare. http://finanze.net/news-Dati_di_Occupazione_Americani_Immaginiamo_Deboli-4915.html Fri, 6 Oct 2017 12:37:00 GMT Conversione Azioni MPS, Operazione al Buio https://www.milanofinanza.it/news/mps-i-dettagli-del-concambio-dei-bond-senior-201710060812094085,  la cosa che balza al'occchio è che lo stato calcola i rapporti di conversione in base al valore stimato in borsa per ll'azione una volta che tornerà sul mercato, che è almeno doppio rispetto al vero valore dell'azione. A nessuno converrebbe fare la conversione se fossimo davanti a una controparte credibile (e cui si può opporsi), perché si subisce una ulteriore sensibile diluizione. Però opporsi è evidentemente impossibile, Consob non darebbe mai ragione ai risparmiatori in caso di class action. Lo stato dunque si troverà un terzo di più delle azioni dopo la conversione, ovvero salirà dal 50% al 67%, il che lo mette nella condizione di non perdere soldi anche se l'azione dovesse perdere un terzo in borsa dopo la quotazione. Magheggio di bassa cucina.   http://finanze.net/news-Conversione_Azioni_MPS_Operazione_al_Buio-4914.html Fri, 6 Oct 2017 09:49:00 GMT Sofferenze Bancarie, da Gennaio ai Veri Valori La Bce sta chiaramente cercando di liberarsi di una politica monetaria che è sempre più invisa ai Tedeschi e di riportare il fuoco sulla funzione di vigilanza bancaria.Come abbiamo avuto modo di esporre in una delle scorse newsletter, la diminuzione delle sofferenze in carico al sistema bancario è spesso solo il risultato di un mero giro contabile: le sofferenze escono a valore di libro dal bilancio delle banche e finiscono in veicoli, partecipati dalle stesse banche, che poi li rimpacchettano e tentano di venderli sul mercato, a prezzi chiaramente inflazionati. Da gennaio le nuove sofferenze dovranno essere subito svalutate: c'è da immaginare che se ne formeranno  di nuove se come dice ieri Consob due italiani su cinque hanno problemi di bilancio http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2017-10-04/consob-2-italiani-5-non-risparmiano-problemi-bilancio--121555.shtml?uuid=AEgcZYeCConsob che peraltro nello stesso documento si affretta a dre che il reeddito disponibile continua ad aumentare e che il livello di ricchezzadegli Italiani è a livelli di precrisi https://www.italiaoggi.it/news/dettaglio_news.asp?id=201710041112446539&chkAgenzie=ITALIAOGGI&titolo=Ricchezza%20netta%20delle%20famiglie%20italiane%20ai%20livelli%20pre-crisi.%20Le%20conoscenze%20finanziarie%20di%20base%20restano%20limitate Ci sfugge di capire come le due cose siano compatibili, ma sui numeri Consob qualche incertezza deve averla a giudicare dai buchi di bilancio nelle banche quotate mai rilevati.   La unica spiegazione possibile, ammesso che I numeri di Consob siano veri è che la ricchezza si stia polarizzando a livelli estremi: tre famiglie che aumentano in modo consistente lal loro ricchezza mentre due stannno sulla soglia della povertà.   Se fosse così ma propendiamo per l’errore di Consob, non avrebbe senso di parlare di reddito disponibile alle famiglie, si tratterebbe della classica “media del pollo”.    http://finanze.net/news-Sofferenze_Bancarie_da_Gennaio_ai_Veri_Valori-4913.html Thu, 5 Oct 2017 07:05:00 GMT Macy's, Prezzo 21,09 Il settore rappresenta a nostro parere la migliore occasione di acquisto del mercato americano; non tutte le aziende hanno adottato misure di intervento per fronteggiare il fenomeno Amazon ma Macy's certamente lo ha fatto. I multipli sono molto bassi, l'azienda ha rimborsato cinquecento milioni di debiti quest'anno e il dividendo rimane sostenibile non solo perché frazione della cassa  (l 'azienda genera due miliardi all'anno http://www.marketwatch.com/investing/stock/m/financials/cash-flow e paga dividendi oer circa 450 milioni) ma anche essendo risultato della drammatica caduta  del prezzo in  borsa           http://finanze.net/news-Macy_s_Prezzo_21_09-4911.html Wed, 4 Oct 2017 08:22:00 GMT Tesla, Fine delle Barzellette E' il simbolo di un mercato finanziario ccompletamente irrazionale e da mesi ci aspettiamo una caduta drammatica del prezzo che però non arriva mai. Ieri l'azienda ha ammesso "colli di bottiglia" per la produzione del nuovo modello S (senza specificare a cosa si rferisce https://www.ft.com/content/363deb7a-0ec6-3169-80f6-f0e5ba9d7e95, il più economico, ma si è affrettata a aumentare le proiezioni per la vendita degli altri due modelli più lussuosi (stiamo parlandi di proiezioni di centomila auto in un semestre, per gousticare i prezzi d borsa Tesla dovrebbe venderne cento volte tanto). Le aspettative di deutsche Bank per il consumo di litio per il 2025 che riportiamo qua http://www.finanze.net/news-sociedad-quimica-y-minera-de-chileadr-4888.html implicano circa venticinque milioni di veicli elettrici in circolazione in meno di dieci anni, oggi siamo a quattrocentomla. Finanziarsi una posizione allo scoperto con una banca taliana non costa poco, intorno al sette per cento all'anno, ma n borse così sopravvalutate compensare poszioni lunghe e posizioni corte, come farebbe un hedge fund, oggi è molto prudente.               http://finanze.net/news-Tesla_Fine_delle_Barzellette-4910.html Tue, 3 Oct 2017 08:44:00 GMT Catalogna, Area Euro in Rapido Disfacimento. Indebolimento dell'Euro alle Porte  Un evento che crediamo avrà conseguenze durature per le economie cosiddette periferiche dell'area euro.   La Spagna avrebbe, ma i dati economici ufficiali oramai vanno sempre guardati con sospetto, dieci milairdi di deficit con la Catalogna http://www.elnacional.cat/en/news/fiscal-deficit-catalonia-2014_189402_102.html . L recente bilancio programmatico della Catalogna mostra come la regione abbia ridotto il proprio deficit pubblco a percentuali intorno allo 0,93% del Pil http://www.catalangovernment.eu/pres_gov/AppJava/government/news/300276/catalonia-reduces-deficit-0-93.html.   Quattro anni fa quando la stuazone dei conti pubblici era diversa le istanze di indipendenza trovavano tepida accoglienza.   La Catalogna, come risultato di questo basso deficit (che peggiorerebbe moltssimo però in caso di indipendenza perché verrebbero chiaramente erette barriere protezionistiche nei confronti di aziende che dipenderebbero dalle esportazioni) riceve una quota di spesa pubblica spagnola leggermente inferiore alla media nazionale, ma non cifre scandalose https://elpais.com/elpais/2017/09/26/inenglish/1506410252_592782.html   Il punto, come indica l'articolo del Pais è che tutte le regioni che viaggiano sopra la media nazionale in area euro, in un modo o nell'altro finanziano parzialmente una redistribuzione del reddito a favore delle regioni più povere. Fatto accettabilissimo se i governi centrali fossero orientati a principi di uguaglianza sociale. Ma nessuno crede al disinteresse dei governi centrali, è incredibile il numero di Milanesi che, a prescindere dal colore politico, affermano che in un vero referendum per l'indipendenza, quello del 22 è una consultazione (ma lo era anche la Brexit) voterebbero per liberarsi di Roma.   La reazione di Rajoy è stata di ridicolizzare il referendum e di ridurre i protestanti a cospiratori; non può che rendere il confronto ancora più aspro, oltre a fornire un appiglio a tutte le altre istanze indipendentiste sparse per l'Europa: non vi è dubbio che la Lega trarrà grande beneficio in Italia da questi fatti. E non vi è dubbio che su più larga scala i goveni nazionali avranno maggiore leva nell'applicare il medesimo ragionamento nei confronti di Bruxelles.   Compensare la Catalogna con nove miliardi di euro di trasferimenti, a tanto sembrerebbe ammonti il deficit annuale dell'amministrazione pubblica spagnola nei confronti della Catalogna, magari attraverso incentivi fiscali ad aziende e privati, avrebbe avuto un costo molto meno importante.   Ora di questa Europa rimane davvero molto poco, soprattutto una classe politica incompetente e avida che non sembra avere strumenti per riportare la situazione a equilibri sostenibili.   http://finanze.net/news-Catalogna_Area_Euro_in_Rapido_Disfacimento_Indebolimento_dell_Euro_alle_Porte-4909.html Mon, 2 Oct 2017 06:50:00 GMT Inflazione Area Euro, Ancora in Discesa il comuncato del quattro ottobre venturo della BCE insisterà sulla lotta per il rtitorno  ad una inflazione più alta, che non arriverà mai per i motivi spesso enunciati ma dà alle banche centrali la possiblità di continuare a fare le stesse cose, che portano a mercati finanziari sostenuti e a redistribuzione della ricchezza a favore dei più abbienti, perché secondo quanto correttamente intuito dall'economista Piketty in "il capitale nel XXI secolo" chi ha molto denaro può vvere di rendite finanziarie (comprese un gran numero di multnazionali) aumentando contestualmente il potere contrattuale nei confronti di chi lavora. Per trovare qualcuno che ha visione economica illuminata, oltre a rarissimi economisti con nessun potere di incidere sulle politiche economiche, oramai si può solo guardare ad alcune figure sprituali di spicco, da Papa Francesco al Dalai Lama, anche se non hanno studiato economia. http://finanze.net/news-Inflazione_Area_Euro_Ancora_in_Discesa-4908.html Fri, 29 Sep 2017 11:11:00 GMT Fincantieri, Prezzo 1,04 Possibilità d veto ai Francesi sulle decisioni del consiglio della società STX, nessun accordo sulla parte relativa alla difesa (il fatturato del cantiere nel civile è ben poco), prestito ultradecennale sull'uno Per cento della società che formalmente da il controllo a Fincantieri ma nella sostanza è ritirabile in qualsiasi momento per decsione del governo francese. Pessima operazione che consente al governo d cantare vittoria ma di fatto consegna ai Francesi, per come è stata presentata l'operazione, le chIavi del mercato telecomunicazioni/media/contenuti italiano a Vivendi: ora per come Gentiloni ha presentato l'operazione di Fincantieri non si può bloccare Vivendi in Itala anche perchè il Tesoro i soldi per eventualmente esercitare il "Golden Power" non li ha e il tentativo di estorcere qualche centinaio di milioni al gruppo per una pretesa violazione di mancata comunicazine ha solo un sapore ricattatorio, Vvendi non pagherà mai. E' prpbabile dunque che Vivendi, che non ha interesse a mettersi muro contro muro, offrirà in cambio parte della proprietà della rete (o diritti di sfruttamento) a società partecipate dal Tesoro per pochi spiccioli: risultato le tariffe telefoniche aumenteranno crediamo di molto. Macron è forte dell'alleanza con la Merkel (non si sa bene su cosa, il programma di Macron per una gestione unificata delle finanze europee equivale per spessore intellettuale alla "riforma fiscale" americana).  Continuiamo a pensare in questo scenario che Mediaset prima o po emergerà come grande scommessa speculativa, certo non sui bilanci storici ma in virtù della sua partecipazione a questo polo Vivendi/Telecom e appunto mediaset che a noi ora sembra inevitable http://finanze.net/news-Fincantieri_Prezzo_1_04-4907.html Fri, 29 Sep 2017 07:49:00 GMT Riforma Fiscale Americana, Non Possibile Quindici punti di ribasso sulla tassazione equivalgono più o meno a un triliardo di dollari all'anno di maggiore debito e avrebbero un effetto di circa cinque punti percentuali all'anno di peggioramento nei conti pubblici. A differenza che quando fu sperimentata da Reagan, Laffer che ne studiò la teoria monetaria rimane oggi un grande entusiasta, il provvedimento si inserirebbe in una fase di moderata crescita dell'economia americana, creando forte debito pubblico e spedendo i tassi verso il tre per cento. Ci sembra l'ultima delle grosse sparate di Trump: se la borsa ci crederà, da due giorni i broker si riempiono di nuovo la bocca di "Trump Trade", saranno le aziende rivolte al mercato interno quelle da comprare: le grandi multinazionali come Apple non possono riportare a casa la liquidità se voglono mantenere privilegi fiscali in Europa. A meno che la Commissione si talmente poco lungimirante da introdurre la web tax.  http://finanze.net/news-Riforma_Fiscale_Americana_Non_Possibile-4906.html Thu, 28 Sep 2017 13:41:00 GMT Schaeuble, Arriva Come Prevedibile L'Epurazione della Merkel Un buon conoscente di mio padre, non ho mai particolarmente apprezzato questa visione germanocentrica (la ma famiglia è per più di  un terzo tedesca a seconda di cosa consideriamo famigla) ma l'uomo, gambizzato per inutili demagogie tipiche della sinistra tedesca estremista (l'attentato fu catalogato come l'atto di un infermo di mente che però oggi è in libertà vigilata), a me sembrava irreprensibile. Lo stile della Merkel, quello d governare a costo di sacrificare i veri servitori dello stato, una volta Kohl ora Schaeuble, che pure nella loro diversità si assomigliano tanto per costumi è vergognosa. E prelude a uno spostamento dell'asse germanico che evoca sinistri ricordi (di destra). http://finanze.net/news-Schaeuble_Arriva_Come_Prevedibile_L_Epurazione_della_Merkel-4905.html Wed, 27 Sep 2017 16:13:00 GMT Btp, Tassi al massimo da Gennaio Stock di debito pubblico che,  in presenza di una ripresa che nonostante gli sforzi dell'Istat per rivedere i dati - sono state abbassate le misurazioni per il 2016 e così sembreranno milgiori quelle del 2017-   anche alll'avverarsi delle pù rosee previioni per il 2017 e il 2018, può slo continuare a salire. Lo stato è all'incasso con metodi da medioevo: si attendono due miliardi  dallo spesometro ma la multa massima per chi non lo presenta correttamente è di mille euro, come dire che non conta la dimensione della presunta evasione perchè lo stato non è in grado d controllare, conta cercare di prendere mille eurp da due mlioni di persone. Questa urgenza dovrebbe far riflettere sul vero stato delle finanze pubbliche, si cerca ora disperatamente di portare in borsa un altro pezzo di Poste. La Legge di Stabilità, per non essere valutata come recessva, deve sparare alto sulle previsioni di Pil, che certamente verranno avvallate dalla UE altrimenti l'Italia dovrebbe provvedere a un raggiustamento di natura fortmente recessiva. Lato taglio costi sono previsti due miliardi di risparmi dalla spending review, il solito niente che testimonia quanto la macchina dello stato sia intoccabile perchè da lì passa il sistema dei voti. Ci attendiamo forti ulteriori perdite sull'obbligazionario euro e perchè i tassi sui bund tenderanno a salire ancora nell'aspettatva di un governo tedesco sempre più conservatore e perchè la situazione delle finanze pubbliche italiane è destinata a peggiorare. Se è vero come immaginiamo che il discorso di ieri della Yellen pone un limite alla rivalutazione dell'euro diciamo intorno a 1,20, chi investe in obbligazioni dovrebbe solo guardare emissioni in divisa stera.       http://finanze.net/news-Btp_Tassi_al_massimo_da_Gennaio-4904.html Wed, 27 Sep 2017 09:52:00 GMT Yellen, Ripensamento Tardivo ma Utile Stime su inflazione e occupazione che potrebbero essere state oggetto di valutazioni troppo conservative, afferma la presidentessa della Fed. La Yellen non si allontana dalla teoria classica secondo la quale, nonostante un calo della disoccupazione non sia risultato in un aumento dell'inflazione, la scarsa salita dei prezzi dipenderebbe da forze destinate a scomparire. Sembra piuttosto un modo per distanziarsi dall'amministrazione americana, che a questo punto dovrebbe trovare un suo successore disposto a contraddirla nella sostanza. Nessuno evidentemente, compresi questi funzionari che passano la vita a studiare fenomen che a quanto dichiara la Yellen non hanno ancora compreso (ma nelle disciplne sociali non v è relazione causa effetto) sa se e quando torneremo ad un ambiente le cui variabiili economiche siano più prevedibili; noi non ce lo aspetteremmo se non dopo eventuali eventi traumatici su larga scala, ma è certo che almeno per qualche tempo le pressioni per un euro più forte saranno sopite. http://finanze.net/news-Yellen_Ripensamento_Tardivo_ma_Utile-4903.html Wed, 27 Sep 2017 08:27:00 GMT Elezioni in Giappone, In un Anno il paese Può Cambiare Radicalmente In larga aprte dovuto al patriottismo dei Giapponesi di fronte ai missili nordcoreani il ritorno di consensi per il primo ministro che cerca di sfruttarlo sciogliendo anticipatamente le camere e avendo annunciato da due giorni l'ennesimo inutile pacchetto di stimolo. Ls governatrice di Tokyo va a formare un nuovo partito, sino ad ora semplicemente un movimento riformista e intenzonato a restituire a Tokyo il primato di piazza finanziaria dell'Oriente, ampiamente ceduto a Singapore. La borsa giapponese è tradzionalmente cara e poco amata dagli investitori esteri per gli intrecci societari tra banche e società industrali che spesso portano ad uan doppia valutazione della medesima cosa. Viene dallo scandalo di Toshiba, costretta a vendere pezzi, per l fallimento delal controllata Westinghouse. La storia del Giappone potrebbe cambiare per sempre nei prossimi dodici mesi e così la borsa, che con diverse regole di impresa e uno yen che crediamo andrà a rafforzarsi parecchio potrebbe essere uno dei mercati più interessanti a venire. http://finanze.net/news-Elezioni_in_Giappone_In_un_Anno_il_paese_Pu_Cambiare_Radicalmente-4902.html Tue, 26 Sep 2017 09:42:00 GMT Spesometro, Oltre i Limiti di Uno Stato Democratico http://www.ilsole24ore.com/art/norme-e-tributi/2017-09-23/lo-spesometro-va-corto-circuito-195924.shtml?uuid=AEoPfZYC, lo strumento concepito sulla carta per combattere l'evasione, consente nella versione disponible fino a venerd' scorso, ora il sistema è in panne di accedere ai dati di chiunque tramite il codice fscale, come spiega l'articolo. Non può trattarsi di uno svarione, basta provare a entrare nel sito dell'Agenzia delle Entrate e provare a gestire da soli le proprie comunicazioni con il fisco per intuire che il sstema non sarà mai in grado di effettuare controlli incrociati: rimuovere ora questa violazione chiara de dati personali vuol dre dimenticarsi di incassare i due miliardi che lo stato ha in mente di incassare con questa gabella. Al telefono del call center rispondono operatori imbarazzati e istruiti a raccontare quanto il sistema sia di facile utilizzo, e che "verrà ripristinato a breve" Sempre di più il sistema si basa su pretese evasioni che non esistono ma che vengono multate in base a un prncipio contro cui il contribuente non può nulla: prima paga e poi contesta, senza alcuna probabilità d riprendere i so soldi nei rarissimi casi in cui ilricorso viene accolto. Con questa visione miope, lo stato è all'incasso per scongiurare le clausole di salvaguardia che scatterebbero a ottobre, l'evasione aumenta, non diminuisce. Forse in questa chiave l'idea in Legeg di Stabilità di trasformare le pensioni di reversibilità da prestazioni prevdenzali ad assistenziali, cui in quel caso non avrebbero diritto le vedove che ad esempio vivono nella casa di famiglia (che entra a pesare sui coefficienti patrimoniali) ma non hanno reddto. Questa è vera estorsione, perchè avrebbe per definzione carattere retroattivo, cambiano la natura della prestazione.     http://finanze.net/news-Spesometro_Oltre_i_Limiti_di_Uno_Stato_Democratico-4901.html Mon, 25 Sep 2017 07:53:00 GMT Elezioni Tedesche, Area Euro Molto Indebolita Esclusa da Schultz una continuazione della grande coalizione, la Merkel sembra possa fare governo solo con i liberali, cancellati dal parlamento quattro anni ( e che rischiano di essere cancellati per sempre se parteciperanno al prossimo governo) e i Verdi. Dopo i primi mesi molto deludenti della amministrazone Macron, che va nella direzione di un nazionalismo esasperato, la scorsa settimana la stampa all'unisono titolava che sarebbe stata la Merkel e non Macron a salvare l'Europa. Di spinte per tenere insieme il "progetto europeo" ne arrivano da tutte le parti: nel fine settimana scorso Moody's abbassa il merito creditizio della Gran Bretagna non sui fatti ma, prima volta nella storia di agenzie di rating che di indipendente non hanno nulla, sulla incertezza per i tempi della Brexit: stamattina la sterlina si rafforza, a queste cose oramai sono in pochi a credere. Tutti danno come grande sconfitto il partito di Schultz ma il calo percentuale del partito della Merkel è identico. La cancelliera cercherà con ogni probabilità di convincere Schultz a ripensarci, il che rappresenterebbe sicuramente la soluzione più gradita ai mercati: i politici sorprendono sempre per la veloctà dei voltafaccia. Ma non può comunque succedere domattina: la formazione del governo potrebbe dunque prendere alcuni mesi durante i quali Draghi sparerà le ultime cartucce: la conseguenza, immagineremmo, un euro in forte indebolimento e le borse dell'Europa continentale sotto pressione. Quale che sia il governo che verrà formato in Germania, è prevedibile che l'atteggiamento verso l'Italia e in generale verso i paesi indebitati si irrigidisca. Aperture a maggiori flessiblità significherebbero che alle prossime elezioni l'estrema destra potrebbe diventare il partito di maggioranza: e la Merkel sicuramente ha senso dello stato e lungimiranza per pensare a dopo il suo mandato. Si tratta di un rischio concreto, i Tedeschi sono il popolo più passibile di dare ragione a Mazzini e non a  Pisacane, tengono sempre il concetto di nazione, più o meno nobile, sopra a quello di lotta di classe: come diceva Freud, le masse sono più facilmente abbagliate da una grande bugia che da una piccola. La ultima delle cose che ci aspetteremmo ora è che si vada verso un progetto di armonizzazione fiscale e alla nomina di un superministro delle finanze europeo, sulla scorta di quanto l'ambizioso Macron spera d costruire per il futuro ruolo della Francia.         http://finanze.net/news-Elezioni_Tedesche_Area_Euro_Molto_Indebolita-4900.html Mon, 25 Sep 2017 05:55:00 GMT Brexit, la Sostanza e' che la Ue non Prenderà Soldi Tutto molto bucolico con la May che parla di Brexit in questa sede carica d significati evocativi. Ma la discussione vera è sui soldi e oggi la May ne offre un quinto di quelli che vule l'Unione. Che il Sole oggi descrive come un punto di partenz (20 mliardi sono i soldi che la Gran Bretagna avrebbe trasferito alla Unione sino al due mila e venti) e viceversa sono un punto di arrivo: da qui Londra non si sposterà perchèmanca alcuna base guridica per ulteriori compensazioni. Dopo i discorsi di circostanza sul fatto che ora le differenze si limano, rimane il fatto che senza i trasfermenti inglesi la Ue ha un enorme problema, che cerca di colmare ora ad esempio con la web tax; e che la Gran Bretagna non può e non vuole offrire il genere di compensazione richiesto da Bruxelles, perchè la ragione per cui il referendum era passato era che nella testa della gente Londra mandava un sacco di soldi a Bruxelles senza ricevere nulla in cambio.     http://finanze.net/news-Brexit_la_Sostanza_e_che_la_Ue_non_Prender_Soldi-4899.html Fri, 22 Sep 2017 10:39:00 GMT Corea del Nord, Probabile Cambio di Tattica (aggiornamento)   22 Settembre: sembra un brutto videogame, ma arriva puntuale il cambio di strategia del ditattore che unito alle parole poco sagge di Trump alle Nazioni Unite mettono di fatto le grandi potenze nella sola condizione di negoziare un po' di mance, nessuno pensa seramente di distruggere la Corea del Nord. Ma sui mercat finanziari gli effetti si fanno sentire e vi è da scommettere che le rserve valutarie della corea del Nord siano impiegate in questi giorni a tentare di sfruttare l'effetto di questi comunicati. Finchè tra un po' non se ne parlerà più come non si parla più di Siria, visto che la Nato sembra avere deciso che tenersi Assad è l peggiore dei mali. Mentre Gentiloni chiede accoratamente un intervento in Lbia: là il petrolio è nostro quindi siamo tutti un pò più interessati alla crisi umantaria.       15 Settembre : chiunque stamattina, inclusi noi si sarebbe aspettato un rafforzamento importante dello yen, come avviene ogni volta che vi sono tensioni, nella convinzione quasi sempre risultata corretta nella storia, che i Giapponesi reimpatrino capitali quando le cose si mettono male. E' successo esattamente il contrario, i grossi operatori hanno voluto mandare un segnale di convinzione, che condividiamo che niente di veramente serio accadrà mai. Non deve avere fatto piacere ai Nord Creani che ora aumenteranno, almeno mediaticamente, il livello di tensione. Soprattutto su euro yen siamo a livelli incredibili quando gira sarà una correzione molto violenta. http://finanze.net/news-Corea_del_Nord_Probabile_Cambio_di_Tattica_aggiornamento_-4890.html Fri, 22 Sep 2017 10:35:00 GMT Facebook, Amazon, Google i Monopoli ora Scricchiolano Davvero Ieri Zuckerberg, subito dopo che l'azienda è stata costretta a dare evidenza di tremila annunci pubblicitari chiaramente destinati a influenzare l'esito delle scorse elezioni presidenziali, con grande ipocirisia si è spinto ad affermare che Facebook sta lavorando per proteggere l'indipendenza delle elezioni tedesche del ventiquattro.    L'area pù comunemente discussa sulla effettiva non neutralità di questi gruppi nel presentare le notizie è quella in cui certi annunci vengono bloccati o rallentati per spingerne altri http://www.sandiegouniontribune.com/opinion/the-conversation/sd-what-is-net-neutrality-20170712-htmlstory.html. Ma vi sono, come nel caso delle elezioni americane, azioni subliminali più sottili come quella basata sul preteso giudizio del cosddetto "influencer": se lo dice lei o lui, allora deve essere vero. Vi è poi eccltatante il caso di Amazon che su Whole Foods ad esempio consentirà una esperienza di acquisto più agevole solo a coloro che utilizzano il suo sistema di pagamento: come dire, se non vuoi stare due ore al supermercato, fisico o vrtuale che sia, devo essere anche la tua banca. E'ancora molto diffusa la conivnzione che questi siano strumenti di democrazia e di libera espressione, basta guardare cosa viene pubblicato su Facebook, ma sono esattamente il contrario. Il senato americano, a maggioranza repubblicana, ha grande interesse a che questi monopoli vengano disciplinati, tranne il caso di Fecebook larga parte di queste aziende sono presidi democratici ed è chiaro che la "collaborazione" tra Trump e Facebook sulle elezioni americane mette tutti in grande difficoltà, certo larga parte del partito non ne era al corrente.  La mossa della UE di imporre una web tax su un servizio che è dematerializzato non ha senso, se non quello di cercare ci colmare il buco che lascerebbe la Gran Bretagna: che offre venti miliardi di compensazioni contro i cento richiesti dalla Unione. Tra la'ltro è un arma a doppio taglio perchè allora gli Stati Uniti tasserebbero ad esempio Yoox in America se un consumatore americano si compra un articolo di moda dal portale italiano. Ma aggiunge alle pressioni su gruppi che sono sempre meno difendibili:il numero di posti di lavoro che Amazon disgtrugge, l'esempio recente di R Toys è infinatamente superiore ai vantaggi per il consumatore, che oggi un libro lo compra spesso a prezzo minore in lbreria che on-line. Le cose non cambiano mai perché la politica ne intuisce la portata, ma perché diventano insostenibili. In borsa, crediamo davvero che i "Fang" abbiano raggiunto i loro massimi     http://finanze.net/news-Facebook_Amazon_Google_i_Monopoli_ora_Scricchiolano_Davvero-4898.html Fri, 22 Sep 2017 08:50:00 GMT Grande Distribuzione Americana, Ottima Opportunità di Acquisto Non esistono neanche motivi particolari per credere che i dividendi vengano tagliati, perchè sono diventati così alti per la caduta dei prezzi dei titoli non perchè le società hanno bisogno di approvvigionarsi. Ta i titoli più penalizzati (e con dividendi in alcuni casi doppi di una obbligazione in Reais brasiliano), L Brands (Victoria Secret), Bed Bath & Beyond  (articoli per la casa) ,Gamestop (videogame e elettornica), Foot Locker (articoli sportivi), Macy's (abbigliamento e alimentare. Esiste ora una commissione di studio al senato americano che si propone di combattere i monopoli di giganti come Amazon: che non abbattono più i prezzi dei prodotti ma in compenso cancellando decine, se non centinaia di migliaia di posti di lavoro.   http://finanze.net/news-Grande_Distribuzione_Americana_Ottima_Opportunit_di_Acquisto-4897.html Fri, 22 Sep 2017 08:38:00 GMT Draghi, Comunicazione Sempre Peggiore Tutte le volte che Draghi parla ottiene da qualche mese esattamente  il contrario di quanto ritiene desiderabile. Inseritosi in una fase che potrebbe portare ad un deciso rafforzamento del dollaro, dopo l'intervento della Fed, Draghi cerca di giustificare la continuazione delle politiche di acquisto titoli con la necessità di sostenere l'occupazione, soprattutto nei paesi dell'area mediterranea. Come esposto nella newsletter della scorsa settimana, non esiste più alcuna correlazione inversa tra inflazione e disoccupazione, perchè la popolazione invecchia quindi consuma di meno, perchè i prezzi dei generi di consumo durevole (auto, elettronica) e dell'energia continuano a scendere e perchè la tecnologia sottrae posti di lavoro. Anche questa volta con l'obiettivo di indebolire l'euro, ottiene esattamente l'effetto opposto.   http://finanze.net/news-Draghi_Comunicazione_Sempre_Peggiore-4896.html Fri, 22 Sep 2017 08:15:00 GMT Produttori di Shale Oil Americani, da Vendere allo Scoperto Ieri il presidente dell'istituto nazionale di geofisica e vulcanologia affermava che l'attività sismica recente è del tutto in linea con gli standard storici ma sono sempre di più gli scienziati a partire da esponenti dell'istituto di sismologia americano a sostenre la correlazione tra eventi naturali e fracking e soprattutto la concatenazione di eventi in aree geografiche prossime http://www.politico.com/magazine/story/2017/09/14/earthquakes-oil-us-economy-fracking-215602 Nell'articolo si evidenzia come i danni naturali che conseguono a questa attività potrebbero essere superiori ai benefici che gli Stati Uniti derivano dall'essere quaasi autosufficienti nella produzione di idrocarburi. La pressione politica soprattutto di parte democratica potrebbe aumentare per regolamentare un'attività che in larga parte dei paesi europei è vietata. Crediamo che sebbene i titoli del settore come Maratho Oil abbiano perso moltissimo vi sia più di una società da vendere aggressivamente: è tra i settori che aggiungiamo alla componente short del nostro portafoglio azionario. http://finanze.net/news-Produttori_di_Shale_Oil_Americani_da_Vendere_allo_Scoperto-4895.html Thu, 21 Sep 2017 08:45:00 GMT Tassi, Tempo di Guardare all'Obbligazionario in Valuta Inizia una traiettoria di rialzo dei tassi con il discorso di ieri della Yellen, che apre tra l'altro a un maggior atteggiamento restrittivo da parte di Draghi. In questo contesto non vi è dubbio che l'unico modo per far ebene con l'obbligazionario è puntare sul rafforzamento della divisa, facendosi il meno male possibile con i tass: privilegiando dunque emissioni indicizzate e paesi dove i tassi difficilmente possano salire. Rimaniamo dell'idea che non vada preso alcun rschio emittente e che pertanto si possano considerare solo emissioni del massimo merito creditizio. Il peso è vicino ai minimi storici, dopo il tragico terremoto, contro euro e rappresenta una ottima opportunità, il dollaro ha spazio di rivalutazionedi almeno un paio di punti percentuali. http://finanze.net/news-Tassi_Tempo_di_Guardare_all_Obbligazionario_in_Valuta-4894.html Thu, 21 Sep 2017 08:39:00 GMT Tata Steel, Rifiutata da Ilva, Accolta da Thyssen I due gruppi fondono le attività europee, dopo che la "asta" del governo aveva rifiutato una offerta migliore per cassa e per visione industriale di Tata Steel per fare un favore ad Intesa. Come sempre avviene in queste operazioni saranno eliminate migliaia di posti di lavoro il che evidenzia quanto l'operazione Ilva, dove Marcegaglia si è fatto da capo cordata senza peraltro avere i soldi per farlo, non stia in piedi. Tata Steel aveva un piano decisamente migliore per Ilva, per soldi messi sul tavolo subito, non per fumosi piani a venire e per impatto ambientale. Con questa cosa di aiutare le banche ad ogni costo si fanno sempre più danni. Thyssen è cara sullo storico ma potrebbe diventare interessante in propsettiva, moderatamente anche sulle emissioni obbligazionarie http://www.teleborsa.it/obbligazioni/thyssenkrupp-tf-2-5percent-fb25-eur-de000a14j587-de000a14j587-REUwMDBBMTRKNTg3 http://finanze.net/news-Tata_Steel_Rifiutata_da_Ilva_Accolta_da_Thyssen-4893.html Wed, 20 Sep 2017 09:01:00 GMT Dollaro, Ora Possibile una Forte Rivalutazione Scendono i margini sull'operatività per il cambio euro dollaro a tutte le principali case di brokeraggio, che sono certamente in possesso di alcune informazioni non disponibili al pubblico, o altrimenti non sarebbe possibile assitere a movimenti repentini dei principali cambi, in pochi secondi, in assenza di notizie di rilievo. Salgono invece i margini sulla operatività contro yen, segno che qui l'incertezza è grande, non appena la banca del Giappone sarà costretta ad allinearsi ai partner principal lo yen volerà probabilmente sotto la soglia di cento contro dollaro. Domani la Fed, con la consueta cripticità, dovrà dare segnali di cambio di passo. E ci sono più di due settimane prima che Draghi, anch'egli costretto, si esprima sulla riduzione dei programmi di acquisto. Ci sembra ci siano gli elementi per un forte rimbazo.   http://finanze.net/news-Dollaro_Ora_Possibile_una_Forte_Rivalutazione-4892.html Tue, 19 Sep 2017 11:03:00 GMT Esprinet, Prezzo 5,22 Non brillante la comunicazione di Esprinet sui rsultat aziendali perchè mal spiegata la politica di ribaltamento dei crediti ai compratori, del apri a quello che succede nel settore automobilistico. L'aumento degl oneri finanziari è simile all'incremento del fatturato, segno che per vendere oggi o s finanziano i compratori o si riducono imargini. l'indebitamento rimane ben sotto una volta i mezzi propri e il multiplo di dieci volte è inferiore a qualsiasi concorrente nel settore. L'impatto sul nostro protafoglio Italia non è certo psitivo ma decidiamo conunque di tenere il titolo in portafoglio http://finanze.net/news-Esprinet_Prezzo_5_22-4891.html Mon, 18 Sep 2017 12:10:00 GMT Mifid 2, Niente (Giusto) Retrocessioni ai Consulenti, ai Promotori Si I consulenti indipendenti dovranno davvero pensare di trasferire la loro attività in Francia o in AUstria, dove la normativa mifid viene applicato con più equanimità. I consulenti non indipendenti continueranno a percepire retrocessioni http://citywire.it/news/mifid-2-i-consulenti-continueranno-a-percepire-le-retrocessioni/a992510 un chiaro favore alli reti. E' davvero incredibile  quanto le motivazioni per sostenere tesi insostenibili vengano ancora propinate ai clienti: che però ci credono, se il 27% dei risparmi degli italiani è affidato al risparmio gestito http://finanze.net/news-Mifid_2_Niente_Giusto_Retrocessioni_ai_Consulenti_ai_Promotori_Si-4889.html Fri, 15 Sep 2017 14:28:00 GMT Sociedad Quimica y Minera de Chile (ADR) Ci sforziamo da un po' di tempo di capire se l'esplosione dei prezzi di Tesla e del litio utilizzato per fare le batterie abbia qualche spiegazione razionale: basta guardare questo ETF sul litio https://www.milanofinanza.it/quotazioni/dettaglio/global-x-lithium-etf-2960027?refresh_cens per domandarsi se sono diventati tutti matti. Questo è uno dei migliori studi divulgativi che abbiamo trovato http://www.mining.com/web/lithium-supply-demand-story/. Ci sembra di capire in sintesi che ci sono circa tredici milioni di riserve di litio al mondo, che oggi ne vengono estratte tra le cento e le centocinquantamila all'anno di cui circa il 10/15% vanno oggi per batterie di auto elettriche (che non arrivano a mezzo milione complessivamente). Se in una batteria vanno circa dieci chili di litio, la quota di litio stimata per le auto nel 2025 dall'allegato grafico di Deutsche Bank implica una produzione di cinque/dieci milioni di auto elettriche per quell'anno, una follia. La conclusione, sulla base della domanda i prezzi del litio sono molto, molto gonfiati. Se si scommette sulla rivalutazione del litio, tuttavia è meglio farlo con dei titoli azionari. Come indica il grafico, questo produttore controlla l 26% della produzione industriale mondiale e non sii trova certo in un'area a grande stabilità politica: userà senz'altro tutto il suo potere contrattuale. Il titolo seppure molto salito, vende a quarantadue volte gli utili. Se tornasse indietro, diciamo a multipli di trenta volte lo inseriremmo senz'altro nei nostri portafogli. E' comunque il modo milgior per giocare questa scommessa se lo si vuole fare. Noi attendiamo prezzi più bassi. http://finanze.net/news-Sociedad_Quimica_y_Minera_de_Chile_ADR_-4888.html Fri, 15 Sep 2017 08:42:00 GMT Easyjet, Prezzo 12,01 Il calo del 23% nell'utile di Easyjet,largamente dovuto alla debolezza della sterlina, potrebbe rappresentare una grande occasioen di acquisto per questa azienda che ha annunicato l'altro ieri un primo accordo sperimentale con altre compagnie per la introduzione di voli low cost sul lungo raggio. Il recupero della sterlina, se sostenuto. ha un impatto molto positivo sui conti della società, il cui titolo paga un dividendo del 4%. il titolo è sicuramente più caro delle aerolinne americane ma  ha tassi di crescita prospettici decisamente migliori. Qui una analisi ben fatta, i blog indipendenti come questo sono i soli analisti che si possono ancora leggere sulle prospettive della società http://www.fool.co.uk/investing/2017/08/25/beaten-up-recovery-stock-easyjet-plc-could-make-you-brilliantly-rich/   http://finanze.net/news-Easyjet_Prezzo_12_01-4887.html Fri, 15 Sep 2017 07:51:00 GMT Telecom, Consob Non Fermerà Vivendi Consob usa pesi diversi a seconda dell'interlocutore, quando Tronchetti controllava Telecom con una serie di scatole i suoi funzionari si sono sempre guardati bene dal sostenere un controllo di fatto. Qui mancano proprio gli elementi giuridici per bloccare Vivendi, mentre il governo, conscio evidentemente della inconsistenza della tesi prova anche a sostenere la rilevanza strategica della rete: che se fosse strategica lo sarebbe stata anche prima. Il mercato, pronto a bere qualsiasi favola punisce duramente Mediaset che probabilmente è molto più parte della partita di quanto si percepisca. I fondamentali non sono buoni ma quando sarà chiaro che solo Vivendi può offrire un regalino al governo avrà verosimilmente un grosso rimbalzo. http://finanze.net/news-Telecom_Consob_Non_Fermer_Vivendi-4886.html Thu, 14 Sep 2017 08:10:00 GMT Intercept, Prezzo 98 Cade pesantemente il titolo su avvertimenti da parte della casa ai medici di non utilizzare più di una certa dosaggio del primo farmaco, Ocaliva, autorizzato alla dstribuzione. L'azienda ha una seria di farmaci, nel campo delle malattie epatiche, in fase autorizzative. Questo campo insieme al respiratorio sono le branche di minori scoperte nel corso dell'ultimo decennio. Il titolo è ai suoi minimi dalla quotazione, avendo raggiunto sino a cinquecento dollari qualche hanno fa. Chi investe in queste aziende che sono in fase di lancio deve essere preparato a queste fluttuazioni. Riteniamo tuttavia, conoscendo bene l'azienda che viene da un progetto iniziale del San Raffaele di Milano, che sulla base di una stima conservativa delle vendite future questi siano prezzi interessanti. Chiaramente non è possibile valutare l'azienda con i metordi che utilizziamo per i portafogli del sito, dunque un eventuale investimento deve a nostro aprere riguardare una quota molto piccola delle disponibilità di un investitore. http://finanze.net/news-Intercept_Prezzo_98-4885.html Wed, 13 Sep 2017 09:06:00 GMT Sterlina, l'Analisi Tecnica Buona Solo per Fare Commissioni L'analisi tecnica fa più danni della Corea agli investitori perchè ragiona, se si può dire così, sulla conferma di supporti grafici e quindi tende ad amplificare i movimenti al rialzo e naturalmente al successivo ribasso. La settimana scorsa non c'era un analista tecnico che non desse per spacciata la sterlia, oggi dopo un cinque per cento di rivalutazione, probabilmente usciranno analisi per cui ora è atteso un rimbalzo. L'analisi tecnica è la grande furbata della finanza moderna, perché fa pensare a chiunque di capire di investmenti solo guardando un grafico e senza sapere cosa compra e percéè cambia idea molto spesso, quindi generando un sacco d commissioni per gli intermediari. http://finanze.net/news-Sterlina_l_Analisi_Tecnica_Buona_Solo_per_Fare_Commissioni-4884.html Tue, 12 Sep 2017 11:16:00 GMT Cina, Enorme Balzo nelle Energie Rinnovabili Non v è dubbio, anche considerando la svalutazione del dollaro, con cui il nostro portafoglio sarebbe se valutato in euro al 50% da inizio anno, che questa sial'area dove rimanere. Ja Solar è ancora la società nel fotovoltaico più economica al mondo e beneficierà del fatto che le autorità cinesi stiano facendo svalutare lo yuan. Ma ci muoviamo verso società legate al traffico interno dove vi è ancora enorme spazio di rivalutazione http://finanze.net/news-Cina_Enorme_Balzo_nelle_Energie_Rinnovabili-4883.html Tue, 12 Sep 2017 11:11:00 GMT