FINANZE - NEWS http://finanze.net NEWS it info@finanze.net info@finanze.net FINANZE RSS Feed Generator Cina, Record Storico di Crescita Sempre da guardare con riserva i dati ufficiali cinesi, ma non vi è dubbio che la minore incidenza di casi di Covid rispetto a tutte le altre priniciali economie pone alcuni settori, soprattutto legati al traffico e al consumo interno in una prospettiva molto favorevole. Non tutto si può misurare con multipli, ma diremmo che il traffico aereo ((China Eastern Airlines), i principali concorrenti di Alibaba (Baidu) e alcuni produttori di auto elettrriche di piccole dimensioni ((Nio), sono alternative interessanti alla borsa americana che veleggia su livelli incredibili. Il settore dei sdemiconduttori è anche interessante, abbiamo citato negli Stati Uniti Applied Materials e in Oriente Taiwan Semiconductora. Nvidia viaggia invece a livelli di valutazioni folli, sulla presunzione appunto che con la ripresa economica il settore, uno dei più ciclici, veda una scarsità strutturale di offerta rispetto ad una domanda di nuovo spumeggiante. http://finanze.net/news-Cina_Record_Storico_di_Crescita-5825.html Fri, 16 Apr 2021 05:35:00 GMT Borse, Criptovalute, Torna l'irrazionalità Dati di inflazione in lieve rialzo ieri negli Stati Uniti che creano apparentemente la reazione contraria a quella razionale: scendono i rendimenti sul decennale di quasi dieci centesimi, il dollaro si svaluta molto sull'euro, Bitcoin fa record storico e Tesla torna alle performance di qualche mese fa. L'amministrazione Biden è totalmente determinata a indebolire il dollaro e a sostenere la borsa. Da questa parte dell'oceano non vi è alcuna capacità di reazione, si assiste supinamente allla rivalutazione dell'euro che va contro ogni logica. Sempre meno interessanti i mercati europei mentre ribadiamo i titoli coinvolti nella caduta del broker di Hongk Kong, Baidu, Discovery, Viacom, sono tra le poche idee interressanti sul piano fondamentale. Ammesso che la gente torni a ragionare, come sembrava sino alla settimana scorsa.   http://finanze.net/news-Borse_Criptovalute_Torna_l_irrazionalit_-5824.html Wed, 14 Apr 2021 05:32:00 GMT Stati Uniti, Tassi al 3,25% sul Trentennale Biden molto più aggressivo di Trump, che non lo era poco in politica estera: di ieri la dichiarazione che Taiwan manipolerebbe la propria divisa. E' evidente da un po' di tempo la preoccupazione tutta statunitense che Taiwan sia oggetto di mire cines, da qui la decisione nei confronti di un paese che è viceversa alleato storico. Manipolato al ribasso è certamente il dollaro da parte della Fed: dopo l'apertura di Wall Street regolarmente si indebolisce in tutte le sedute dall'insediamento di Biden. I tassi sono il vero rischio per la borsa americana e possono salire solo per carenza di domanda  sui titoli di stato: permangono alcune ottime occasioni, la migliore Viacom che continua a risentire della liquidazione del family office di Hong Kong ma che vende davvero a multipli molto bassi. http://finanze.net/news-Stati_Uniti_Tassi_al_3_25_sul_Trentennale-5823.html Tue, 13 Apr 2021 07:05:00 GMT Fed, "Inflazione Sotto Controllo" Decisamente la politica fiscale sta prendendo il sopravvento, con la richiesta della Yellen di sostenere il piano di spesa di Biden con un aumento delle tasse su aziende e fasce alte di reddito. Contestualmente la proposta, irrealizzabile, che le grandi multinazionali paghino dovunque il coefficiente di tassazione della zona in cui producono il reddito. L'idea risponde largamente alle richieste di molti stati europei; poi però le aziende negoziano con gli Stati come fu il caso dell'Irlanda con Apple: prima chiamata a pagare la multa di sedici miliardi alla Ue, poi revocata proprio in considerazione dell'importanza dell'azienda per l'economia irlandese. Siamo nellla fantapolitica, l'idea di una tassa minima globale è affascinante ma irrealizzabile, almeno sintanto che in Europa non solo la politica monetaria ma anche quella fiscale fossero centralizzate.     http://finanze.net/news-Fed_Inflazione_Sotto_Controllo_-5822.html Thu, 8 Apr 2021 04:38:00 GMT Banche Italiane, Di Nuovo Costrette a Comprare Titoli di Stato Apparsa timidamente sulla stampa finanziaria la notizia che i titoli di stato in portafoglio alle banche italiane stanno di nuovo crescendo. Il nuovo record del debito pubblico, contro il dato destagionalizzato 2020 di 1574 miliardi di Pil porta il rapporto ta le due grandezze al 165%. Non esiste un tasso di crescita del Pil a cui il debito diventa rimborsabile, per quanto bassi possano essere i tassi debitori; quando prendiamo i ristori , ammesso che arrivino, ricordiamoci che condanniamo le prossime generazioni, a meno di una patrimoniale sopra certi limiti di patimonio mobiliare. Se più del Pil giace in conti corenti quella è la fonte, invece che spingere la gente a investire in azioni. L'altra sarebbe un taglio, possibile, di almeno sessanta miliardi all'anno di spesa pubblica, ma su quello la politica non avrà mai orecchie. Più le banche comprano titoli di stato, meno imprestano, meno imprestano meno fanno commissioni sul gestito perché la gente non crea ricchezza. http://finanze.net/news-Banche_Italiane_Di_Nuovo_Costrette_a_Comprare_Titoli_di_Stato-5821.html Wed, 7 Apr 2021 07:54:00 GMT Dollaro, Wall Street un connubio quasi necessario Dati economici certamente buoni, il che dovrebbe giustificre un rafforzamento del dollaro: invece succede il contrario. Chiarissime le vendite ieri da parte della Fed, gli Americani parlano meno ma sono più bravi di noi a manipolae la loro divisa. L'unico settore che è veramente ancora a buon mercato è quello dei semiconduttori, ma inizia a muoversi pure quello. Il nostro portafoglio America ne ha uno   http://finanze.net/news-Dollaro_Wall_Street_un_connubio_quasi_necessario-5820.html Tue, 6 Apr 2021 08:39:00 GMT Dollaro, a un Bivio Fondamentale L'euro rirmane ancora molto, molto sopravvalutato sul piano fondamentale; indietro come è l'Europa su vaccini e sui piani di intervento: non si sente quasi più parlare di Recovery Fund, l'area euro sconta un ritardo abissale sui principali blocchi. La Bce si sta occupando di cose che riempiono la bocca e poco oiù, nei giorni scorsi l'intervento della Lagarde sul contributo della Bce alla sostenibilità e al rispetto dell'ambiente: non vuole dire niente perché il mandato della Bce è quello di controllare il tasso di inflazione, ma suona bene.    Ci fermiamo qualche giorno dall'introdurre operazioni al portafoglio cambi per capire se vi è un livello a cui l'amministrazione americana decide di intervenire verbalmente. Altrimenti la caduta dell'euro può decisamente proseguire http://finanze.net/news-Dollaro_a_un_Bivio_Fondamentale-5819.html Thu, 1 Apr 2021 07:31:00 GMT Maire Tecnimont, Prezzo 2,5 Gruppo ben diversificato e presente nell'impiantistica e nelle energie rinnovabili, la società vende a 14 volte gli utili, non pochissime per il comparto chimico, e ha una forte presenza in Africa. Dopo i settori ricordati nella newsletter scorsa, la chimica è indubbiamente uno di quei comparti che più risentono della ripresa del ciclo economico. http://finanze.net/news-Maire_Tecnimont_Prezzo_2_5-5818.html Tue, 23 Mar 2021 03:17:00 GMT Fed, Messaggio Contraddittorio Evidentemente preoccupato del recente rialzo dei tassi, Powell rassicura sul fatto che la Fed non toccherà i tassi per altri tre anni (cosa che se aggiunta alla data dell'ultimo ribasso non è mai successa  per un così lungo tempo). La reazione del mercato è come oramai da un po' di tempo succede opposta: i tassi salgono subito dopo le parole di Powell. Vanno privilegiati senz'altro i settori legati alla ripresa del ciclo e sensibili ai tassi di interesse, quelli pagati sul debito che non necessariamente hanno a che fare oramai con il tasso di sconto; come la chiimica, i trasporti, i servizi di pubblica utilità. Idee al portafoglio America. http://finanze.net/news-Fed_Messaggio_Contraddittorio-5817.html Thu, 18 Mar 2021 04:50:00 GMT Le tasse aumentano ((finalmente) negli Stati Uniti Tassa sul capital gain più alta sopra il milione di dollari di reddito,  incremento delle aliquote sopra i quattrocentomila dollari e tassazione societaria al 28%. Finalmente un governo occidentale prova un operazione di riequilibrio sulla distribuzione dei redditi. In borsa saranno senz'altro più colpiti i settoi voluttuai mentre settoi come le infrastrutture e i trasporti ne saanno sicui beneficiari.     http://finanze.net/news-Le_tasse_aumentano_finalmente_negli_Stati_Uniti-5816.html Wed, 17 Mar 2021 03:43:00 GMT Debito Pubblico Nuovo Record Contro il dato pil destagionalizzato 2020 di 1574 miliardi di Pil: rapporto 165% https://www.milanofinanza.it/news/il-debito-pubblico-batte-ogni-record-meno-btp-nei-portafogli-esteri-202103151240089293. Non esiste un tasso di cescita del Pil a cui il debito diventa rimborsabile, per quanto bassi possano essere i tassi debitori; se ci domandiamo perché i ristori arrivano in quantità così limitate , ammesso che arrivino, ricordiamoci che sono tutte misure che colpiscono le prossime geneazioni, a meno di una patrimoniale sopra certi limiti di patimonio mobiliare. Se più del Pil giace in conti corenti quella è la fonte, invece che spingere la gente a investie in azioni. L'altra sarebbe un taglio, possibile, di almeno sessanta miliardi all'anno di spesa pubblica, ma su quello la politica non avrà mai orecchie http://finanze.net/news-Debito_Pubblico_Nuovo_Record-5815.html Tue, 16 Mar 2021 08:51:00 GMT Tesco, Prezzo 2,23 sterline Quasi utti quelli sopra i sessantacinque anni sono stati vaccinati e evidentemente il fatto di avere sviluppato un proprio vaccino, seppure ora sotto accusa da qualche stato, pone  la Gran Betagna a un forte vantaggio competitivo rispetto all'Europa continentale. Titoli inglesi si trovano nel nostro portafoglio mondilale, nella lista Europa e nel Portafoglio Extradvice Xetra http://finanze.net/news-Tesco_Prezzo_2_23_sterline-5814.html Mon, 15 Mar 2021 06:46:00 GMT Digital Bros, Raffica di Revisioni al Rialzo L'azienda ha conti ottimi e la borsa continuerà a salire se la Bce decide di inondare i mercati con ulteriore liquidità. Osserveremo tra oggi e domani ed eventualmente sostituiremo con qualcosa che ha coso meno http://finanze.net/news-Digital_Bros_Raffica_di_Revisioni_al_Rialzo-5813.html Wed, 10 Mar 2021 09:57:00 GMT Tassi, le Aspettative di Rialzo Sono Eccessive Ieri Powell esprime una minima preoccupazione per il rialzo dei tassi, nel tentativo di influenzare le aspettative, una idiozia della finanza moderna e ottine l'effetto contrario. Come emerge dalla nostra newsletter, quando si passa da stimoli monetari a fiscali la gestione delle aspettative, si farebbe prima a chiamarla manipolazione, non funziona più. Las rivalutazione sul cambio eccede il marginale rialzo dei tassi, ci sembra ancora il mercato obbligazionario americano molto interessante. http://finanze.net/news-Tassi_le_Aspettative_di_Rialzo_Sono_Eccessive-5812.html Fri, 5 Mar 2021 09:44:00 GMT Borsa America, Ieri Pobabilmente i Massimi Future in ribasso sulle dichiarazioni delle autorità di borsa cinesi. che enfatizzano quanto le borse divergano dall'economia reale. I risultati che stanno uscendo non sono esaltanti e molti titoli appaiono estremamente vulnerabili alla minima delusione. Il diffeenziale dei tassi a favore dell'America dovrebbe gradualmente, ma Buffett dice il contrario, favorire l'obbligazionario sull'azionario. Ultima bolla quella Di Etsy, titolo dell'e-commerece che sui risultati si è rivalutato di un quarto della sua capitalizzazione e vende ora a cento volte gli utili. Rimangono interessanti alcuni titoli del settore commercio tradizionale, dopo l'exploit di L Brands (Victoria secret), della chimica (Celanese), del settore estrattivo (Albemarle). http://finanze.net/news-Borsa_America_Ieri_Pobabilmente_i_Massimi-5811.html Tue, 2 Mar 2021 06:38:00 GMT Dollaro, Probabile Forte Rivalutazione https://www.fxstreet.com/news/eur-usd-could-drop-to-11750-amid-a-potential-ecb-fed-divergence-nordea-202103010226,. Non sono solo divergenze nelle politiche monetarie ma anche in quelle fiscali, come accennato nella newsletter inviata nello scoso fine settimana. La previsione a 1,175 contenuta nella nota allegata non è irrealistica http://finanze.net/news-Dollaro_Probabile_Forte_Rivalutazione-5810.html Mon, 1 Mar 2021 05:10:00 GMT Banche Centrali, Ora impossibile Gestire le Aspettattive Sia esponenti della Bce che della Fed hanno tentato nei giorni scorsi di raffeddare le aspettative sui tassi con dichiarazioni più o meno accorte: dalla Bce come da qualche tempo l'avvertimento che un aumento dei tassi è pericoloso; il loro obiettivo è il controllo dell'inflazione dunque è a loro, almeno parzialmente di controllare indirettamente i tassi. Dalla Fed, che invece ha un obiettivo duale, inflazione e crescita economica, dichiarazioni sul tasso reale di disoccupazione, che sarebbe al dieci per cento. Sono anni che con convinzione scriviamo che oramai quello che va bene per le borse non va bene per l'economia eale: paradossalmente se il piano di incentivi fiscali di Biden passerà, è molto probabile che le borse scenderanno. In questo scenario, del tutto probabile, si tornano a guardare i bilanci delle società e i settori che sono più legati alle aspettative di ripresa economica, come la chimica: in America Celanese vende a multipli molto bassi e se le cose vanno in questa direzione dovrebbe fare bene. http://finanze.net/news-Banche_Centrali_Ora_impossibile_Gestire_le_Aspettattive-5809.html Fri, 26 Feb 2021 07:30:00 GMT Powell, "Sprazzi di Inflazione" Intevento del numeo uno della Fed che fa pensare al solito tentativo di influenzare le aspettative, tanto giocato dallo stesso Draghi nel suo mandato alla Bce. Powell parla di sprazzi di inflazione, che però facciamo fatica a vedere da dove potrebbe arrivare: la liquidità finisce sempe nelle stesse tasche, se si tratta di istituzionali la mettono in borsa se si tratta di privati certo la propensione al consumo dei miliardari non aumenta se si ha un miliardo in più. Potrebbe peraltro essere, come dice Powell che l'economia migliori per effetto della massiccia campagna di vaccinazione americana, molto più incisiva di quella europea. Mancheranno all'appello però i consumatori, soprattutto in Europa. La riprresa non può essere particolarmente robusta, anche se Biden cercherà di sostenere con incentivi fiscali che sfiorrerebbero i duemila miliarrdi di dollari, ma l'industria non si riporta a casa in due anni. In uno scenario di ripresa sarà la Cina a farla da padrone, tra aumento dei costi di trasporto verso l'Occidente, taglio delle esportazione delle materie prime utilizzate nel ciclo della maccchina elettrica e ridimensionamento degli imprenditori privati come Ma, i Cinesi stanno tornando ad una economia molto più dirigista del decennio scorso. E con la totale impossibilità per l'Occidente di sostituire nel breve molte loro produzioni cui l'Occidente ha rinunciato da troppo tempo, sul piano dei numeri probabilmente una economia più dirigista aumenterà il vantaggio competitivo cinese.           http://finanze.net/news-Powell_Sprazzi_di_Inflazione_-5808.html Wed, 24 Feb 2021 09:28:00 GMT Tassi, Differenziale tra Tiitoli di Stato Americani e Tedeschi al Record Storico Sfiora l'1,4% stamane il decennale americano mentre quello tedesco si mantiene stabile a meno trenta centesimi. Evidentemente gli operatori si attendono che la Bce continui ad essere molto più accomodante della Fed ma francamente un decennale spagnolo a trenta centesimi e uno italiano a sessanta non offrono alcun valore di rivalutazione. Ieri abbiamo aggiunto una obbligazione molto lunga al portafoglio obbligazionario, entro domani ne inseriremo una più a breve, sempre in dollari   http://finanze.net/news-Tassi_Differenziale_tra_Tiitoli_di_Stato_Americani_e_Tedeschi_al_Record_Storico-5807.html Mon, 22 Feb 2021 08:10:00 GMT Albemarle, Prezzo 141,46 Come scritto un paio di giorni fa, la Cina sta tagliando le esportazioni di terre rare e Albemarle è uno dei pochissimi estrattori con stabilimenti in Sudamerica, ad avere capacità produttiva non controllata dai Cinesi Sui risultati ieri scivolone del titolo, perché la società fornisce uno scenario giustamente cauto, a differenza della laga parte degli utilizzatori dei loro prodottti a partie da Tesla   http://finanze.net/news-Albemarle_Prezzo_141_46-5806.html Fri, 19 Feb 2021 05:26:00 GMT Obbligazionario, Se i Tassi Salgono L'asta Btp dell'altro ieri si è chiusa a livelli record, sulla spinta di richieste iistituzionali, forte la domanda dalll'estero. Svanito l'effetto mediatico dell'arrivo di Daghi ora i problemi sono sempre gli stessi. Draghi vincola Recovery Fund e Mes in uno, ma questo implica un forte aumento dell'indebitamento. Non crediamo vi sia più gande valore nei titoli di stato a questo livello, mente  negli Stati Uniti, se il piano fiscale voluto da Biden viene approvato, pensiamo si potrebbe assistere ad un graduale spostamento di denaro dalla borsa all'obbligazionario, man mano che i tassi salgono. Oggi inseriremo due emissioni in dollari, una più a breve per sfruttare un possibile apprezzamento del dollaro, l'altra più a lungo, al portafoglio obbligazionario. http://finanze.net/news-Obbligazionario_Se_i_Tassi_Salgono-5805.html Thu, 18 Feb 2021 07:06:00 GMT Terre "Rare" i Cinesi Bloccano le Esportazioni Molto aggressiva la politica commerciale cinese, più di quanto lo sia mai stata: da inizio anno i costi per spedire un container dalla Cona verso l'Europa sono triplicatii. Abbiamo perso la capacità idi produrre molte cose e non importa quale sia il prezzo le importiamo comunque dalla Cina. Di ieri la notizia che i Cinesi bloccano le esportazioni di terre rare: già da soli ne estraggono oltre un terzo dell totale mondiale, in più controllano, soprattutto in Sud America, miniere che li portano a dominare circa il settanta per cento del mercato mondiale. Restano alcuni estrattori di proprietà americana e alcune società controllate dallo stato in Sud America. Sia al portafoglio America che emergenti insseriremo in questi giorni, preferibilmente in presenza di una correzione sui mercati, due esempi di queste società. http://finanze.net/news-Terre_Rare_i_Cinesi_Bloccano_le_Esportazioni-5804.html Wed, 17 Feb 2021 05:09:00 GMT Digital Bros, Prezzo 21,88 In molti hanno pensato che le mostruosità che stanno accadendo sul mercato americano a partire da Ganestop, possano essere ripetibili sul mercato italiano ma non è così. I piccoli isparmiatori non hanno ricevuto il genere di assegni che invece sono arrivati a casa agli Americani e sia la capitalizzazione che il flottante di queste nostre società non consente proprio simili rivalutazioni. Però questa società di due fratelli italiani ha ancora ottimi multipli, a circa sedici volte gli utili storici e raramente ha deluso per risultati in passato. E' certo uno dei settori più resistenti alla pandemia, anzi forse ne beneficia. http://finanze.net/news-Digital_Bros_Prezzo_21_88-5803.html Mon, 15 Feb 2021 05:43:00 GMT Effetto Draghi Ora Probabilmente Borsa Italiana con il Potenziale Migliore Banche quelle che beneficiano maggiormente e in modo eccessivo della aspettativa su tassi di interesse ancora più bassi, sia per le dichiaazioni della Lagarde sugli stimoli che naturalmente per l'insediamento di Draghi. L'effetto positivo sarà anche sul piano della fiducia sulle imprese italiane. Il portafoglio iItalai del sito continua a fare molto bene ed è su questo tipo di società che ci concentreremmo http://finanze.net/news-Effetto_Draghi_Ora_Probabilmente_Borsa_Italiana_con_il_Potenziale_Migliore-5802.html Mon, 8 Feb 2021 09:11:00 GMT Borse, Solo Algoritmi Siamo credo al punto almeno sui mercati finanziari dove la cosiddetta intelligenza artificiale ha preso il sopravvento sull'uomo, almeno sui mercati finanziari. Non esiste più notizia che porti a maggiore razionalità nelle valutazioni.  I mercati scenderanno quando si incepperà un algoritmo, per il resto evidentemente niente ha la capacità di riportare razionalità http://finanze.net/news-Borse_Solo_Algoritmi-5801.html Thu, 7 Jan 2021 07:29:00 GMT Borse, Vendere Finché si Può Si chiude uno dei milgioi anni di borsa della storia e con franchezza non riesco a capire peché. Il mondo sembra oramai orientato a funzionare sulle promesse, che non si realizzano mai. Cedo che il 2021 sarà l'anno delle verifiche, chi ha fatto buoni guadagni, anche in Italia dovrebbe vendere di corsa http://finanze.net/news-Borse_Vendere_Finch_si_Pu_-5800.html Wed, 16 Dec 2020 06:54:00 GMT Portafoglio Italia, Miglior Risultato di Sempre Andamento asincrono sui nostri portafogli, dove sull'America fatichiamo da anni a trovare valore ma tutto quello che ha capitalizzazioni enormi continua a salire trascinato dalla liquidità e il mercato italiano, dove è tornata a premiare la ricerca dei fondamentali, forse aiutata dalla spinta dei nuovi Pir, di cui però non conosciamo i volumi. http://finanze.net/news-Portafoglio_Italia_Miglior_Risultato_di_Sempre-5799.html Mon, 23 Nov 2020 08:32:00 GMT Banche, le Rapine ora Funzionano al Contrario Secondo miglior utile degli ultimi undici anni: le grandi banche escono con risultati record, tutti sulle spalle di imprenditori e risparmiatori. Una linea in conto corrente per piccole imprese ad Intesa oramai tra interessi e spese costa il dieci per cento, sul risparmio gestito il ricarico medio supera il due per cento. E stiamo creando le condizioni per ulteriori peggioramenti delle condizioni, oramai Intesa e Unicredit sono un duopolio. Sugli interessi non mi stupisco ma che i risparmiatori, complice forrse una reportistica che non si è mai adeguata a Mifid 2, continuino a farsi rapinare, è un mistero. http://finanze.net/news-Banche_le_Rapine_ora_Funzionano_al_Contrario-5798.html Fri, 6 Nov 2020 07:27:00 GMT Elezioni Americane, Probabili Brogli nei Conteggi                         https://mkecitywire.com/stories/564495243-analysis-seven-milwaukee-wards-report-more-2020-presidential-votes-than-registered-voters-biden-nets-146k-votes-in-city#.X6OeT0M3ZMw.linkedin, la stampa è in genere poco credibile ma ipotizzare una conta di voti doppia a quella di quattro anni fa come fa questo giornale mi pare abbastanza credibile. Negli Stati vinti ieri da Biden quando mancavano pochi punti pecentuali allo spoglio completo Trump era in vantaggio e avendo un po' di dimestichezza coi numeri viene difficile pensare che vengano recuperati centomila voti sugli ultimi cinquecentomila da spogliare, cosa che invece è successa ieri.     http://finanze.net/news-Elezioni_Americane_Probabili_Brogli_nei_Conteggi-5797.html Thu, 5 Nov 2020 13:50:00 GMT Elezioni, Prendere Posizioni Prima Come la Roulette I sondaggisti, prevalentemente di stampo democratico si stiano trasformando in "influencer": la volta scorsa tutti davano per vincitrice la Clinton ed è successo il contrario, ora ci riprovano. Valore dei sondaggi zero, alcuni stati come la Pensylvania possono cambiare gli equilibri da soli http://finanze.net/news-Elezioni_Prendere_Posizioni_Prima_Come_la_Roulette-5796.html Mon, 2 Nov 2020 14:38:00 GMT Sure Bond, Il Gioco delle Tre Tavolette Solo partite di giro, coloro che sottoscriveranno questi bond saranno, direttamente o indiettamente attraverso il risparmio gestito, anziani che pagano così la cassa integrazione ai figli i cui contributi vanno a pagare la pensione dei primi #zeroprogetti. http://finanze.net/news-Sure_Bond_Il_Gioco_delle_Tre_Tavolette-5795.html Tue, 20 Oct 2020 07:37:00 GMT Fed, Dopo le Elezioni Meno Stimoli Monetari Fed che finalmente chiede una maggiore regolamentazione sui mercati finanziari, dove da Nikola alla dubbia contabilità di Tesla sino a Boeing in tempi diversi molti dei vertici di queste società sarebbero già dietro le sbarre. Primo segno di ragionevolezza forse però purrtroppo solo in chiave preeletttorale.Più facile che la Fed diminuisca gli stimoli dopo una riconfema di Trump che viceversa, dopo una eventuale vittoria non ve ne sarebbe più bisogno con la borsa a questi livelli.#marketbubble   http://finanze.net/news-Fed_Dopo_le_Elezioni_Meno_Stimoli_Monetari-5794.html Mon, 19 Oct 2020 07:13:00 GMT Italia, Sui Mercati Poco Liquidi Valgono Ancora i Fondamentali Dato interessante che da la dimensione della inquietante sopravvalutazione dellla borsa americana: il Pil cinese vale quattordicimila miliardi di dollari contro diecimila di capitalizzazione della borsa, ora al suo massimo storico mentre la borsa americana, tra Nasdaq e Nyse capitalizza circa trentottomila miliardi contro ventimila miliardi di Pil. E' la più grande bolla della storia, chissà se sarà l'esito delle elezioni o altro a farla scoppiare. Al contrario sui mercati non guidati dalla liquidità i fondamentali valgono ancora. Se viene giù la borsa americana viene giù anche quella italiana, ma se i mercati reggono questo è un mercato dovei fondamentali contano ancora.   http://finanze.net/news-Italia_Sui_Mercati_Poco_Liquidi_Valgono_Ancora_i_Fondamentali-5793.html Wed, 14 Oct 2020 13:29:00 GMT Borsa Italiana, Fine Anno in Discesa Scriviamo pochissimo di recente perché soprattutto dall'inizio dell'epidemia i mercati finanziari si comportano come gigantesche sale scommesse.Oggi vi sarà negli Stati Uniti il giorno degli annunci sui presunti progressi nella tecnologia delle batterie per l'auto eleettrica, sulla cui aspettativa il titolo di Tesla è risalito di un terzo del suo valore in una settimana. In Europa non vediamo alcuno spunto particolarmente ora che le banche sono sotto scrutinio un po' in tutto il continente per presunte operazioni si fondi illeciti. http://finanze.net/news-Borsa_Italiana_Fine_Anno_in_Discesa-5792.html Mon, 21 Sep 2020 08:43:00 GMT Fine Settimana con Opzioni in Scadenza, Tutto Cambierà Tutta questa enorme corsa è stata tirata da piccoli speculatori che non comprano i titoli ma opzioni a comprare con prezzi lontani. Durante questo mese il volume di opzioni a comprare su  Tesla a cinquecento di prezzo è il più grosso mai registrato nella storia di borsa. Ma negli ultimi giorni l'azienda ha comunicato un aumento di capitale e il titolo è sceso. Questo significa che  se oggi il titolo non fa un altro enorme balzo in moltissimi vedranno azzerata la propria speculazione e saranno attenti a non ripetere lo stesso errore in futuro. Riteniamo anche probabile, data la fluttuazione di ieri che Buffett stia vendendo Apple, su cui ha una enorme plusvalenza, di circa cento miliardi. http://finanze.net/news-Fine_Settimana_con_Opzioni_in_Scadenza_Tutto_Cambier_-5791.html Thu, 3 Sep 2020 08:09:00 GMT Rete Unica, Forti Aumenti Per i Consumatori L'operazione è solo stata ventilata ma il titolo ha reagito positivamente. Il governo cerca di evitare eventuali obiezioni dell'antiitrust coinvolgendo gli altri operatori, ma la sostanza è che le tariffe aumenteranno: come forse Borsa Italia,  certamente Ilva e probabilmente Alitalia abbiamo un altro mostro pieno di debiti che il Tesoro cerca di limare passando i costi sul consumatore. Davvero nessuna ragione per comprare Tim   http://finanze.net/news-Rete_Unica_Forti_Aumenti_Per_i_Consumatori-5790.html Mon, 31 Aug 2020 10:12:00 GMT Fine Agosto, Probabile Fine Del Ciclo di Borsa Americano Una salita del ventisette per cento su una società che vale duecento miliardi in un giorno, tale è stata quwlla di Salesforce ieri non è pensabile se gli acquisti non sono tutti fatti con una leva finanziaria enorme: ieri Salesforce da sola ha attirato scambi per un sottostante di diciassette miliardi di dollari, quanti ne scambia la borsa italiana in una settimana. Le spinte di questo ultimo mese sono stati gli stock split di Apple e Tesla e la ricomposizione dell'indice Dow Jones. Stasera parlerà Powell e sarà meglio dia qualche cenno al riguardo, tutti gli interventi di politica monetaria non fanno altro che alimentare quella che gli economisti chiamano K recovery: poche società sempre più ricche e trenta milioni di persone, negli Stati Uniti, che muiono di fame https://www.washingtonpost.com/politics/2020/08/19/finance-202-economists-talking-up-k-shaped-recovery-stocks-surge-inequality-widens/. Evidentemente anche gli interessi dei grandi elettori democratici sono legati a questa bolla, perché sarebbe facilissimo in questo momento proporre tassazioni sulle negoziazioni ad alta frequenza il cui prelievo potrebbe andare a favore degli iindigenti http://finanze.net/news-Fine_Agosto_Probabile_Fine_Del_Ciclo_di_Borsa_Americano-5789.html Thu, 27 Aug 2020 08:44:00 GMT Perché i Pir Alternativi non Partono Come dice Draghi ieri vi sono investimenti buoni e cattivi.Anche in Italia sta invece prendendo piede l'idea che si possa vivere di scommesse (o di bonus), basate come dice il pezzo sull'esatto contrario dell'investire. Se vi è una singola causa di diseguaglianza che sta ampliando le differenza tra ricchi e poveri, la spinta a sostituire redditi da lavoro in rendite finanziarie è la principale, e nsconde l'incapacità di porre in atto politiche strutturali di investimento. http://finanze.net/news-Perch_i_Pir_Alternativi_non_Partono-5788.html Wed, 19 Aug 2020 08:31:00 GMT Debito, Pubblico, Perché l'Oro Sale Con questo stock di debito e il Pil previsto a fine anno occorrerebbero ventcinque anni di crescita al tre per cento e tassi medi sul debito all'uno per cento per tornare a un rapporto uno a uno. Il debito è chiaramente non ripagabile, certo abbiamo il risparmio delle famiglie che però direttamente o meno vi sono già investiti ai limiti.La migliore spiegazione del perché l'oro salga senza essere un bene reale, tutto l'oro del mondo sta in una psicina, sono i contratti a leva a spingerlo.   http://finanze.net/news-Debito_Pubblico_Perch_l_Oro_Sale-5787.html Tue, 18 Aug 2020 08:26:00 GMT Ima, Se i Pir non Raccolgono Altre Società Seguiranno L'azienda immagina di tornare in borsa successivamente ma la decisione è comprensibile: l'ingresso dei due fondi ha sollevato le valutazioni da poco più di dieci volte gli utili a diciassette, valutazioni ancora interessanti ma che la borsa non riesce a garantire. Come Ima sono molte le società, soprattutto di dimensioni ancora più piccole, Biesse, Prima Industrie, Sabaf, Txt, Elica, totalmente dimenticate dalla borsa. Manca completamente la liquidità su questi titoli. che spesso scambiano poche migliaia di euro al giorno. Negli Stati Uniti siamo all'eccesso oppposto, dalle parole di ieri sera di Powell emerge chiaramente la volontà di consentire, attraverso gli incentivi fiscali dati alle famiglie di sopperire alla perdita di potere d'acquisto con la possibilità di effettuare guadagni di borsa significativi.  E'una strategia rischiosissima perché affidata a broker molto aggressivi che cavalcano quasiasi storia vera o presunta: clamoroso nei giorni scorsi il caso di Kodak, che sull'annuncio di un prestito del governo americano è salita da cento milioni a un miliardo e mezzo di capitalizzazione. Non vi è sostanza dietro e probabilmente chi vi ha guadagato riperderà i propri soldi. Ma gli strumenti per indirizzare soldi sulle piccole aziende ci sono tutti. In Italia l'avvio dei Pir alternativi potrebbe essere una buona strategia per riportare soldi e liquidità sulle piccole capitalizzazioni. Ma serve che siano gestiti in modo diverso dai Pir originari, che nelle intenzioni dell'allora ministro Padoan avrebbero dovuto raccogliere dieci miliardi, siamo a poco più di un decimo. La ragione è semplice, gli intermediari usarono questi strumenti spesso per scaricare poste indesiderate e non per indirizzare denaro a società meritevoli. Speriamo questa volta sia diverso, o a Ima seguiranno molti altri casi di delisting: tra costi della burocrazia per rimanere quotati e vantaggi concreti il bilancio è decisamente sfavorevole. http://finanze.net/news-Ima_Se_i_Pir_non_Raccolgono_Altre_Societ_Seguiranno-5786.html Thu, 30 Jul 2020 09:16:00 GMT Moderna, l'Odiosa Guerra per i Vaccini La società più celebrata per la corsa per il vaccino, quella che ha ricevuto più fondi dal governo americano, un miliardo di dollari, annuncia che potrebbe produrre cinquecento milioni di dosi se  il vaccino sarà pronto quest'anno e un miliardo di dosi l'anno venturo a un prezzo per gli stati di cinquanta o sessanta dollari per dose. E' chiaro che a questo prezzo rimarrebbe tagliato fuori tutto il mondo povero e probabilmente anche larga parte dei paesi europei, con la situazione dei conti pubblici non sono molti, certo non l'Italia, a potersi permettere una spesa da diversi miliardi. C'è solo d augurarsi che non siano loro ad arrivare per primi, con una spesa in ricerca e sviluppo di pochissimi miliardi ne incasserebbero cinquanta. Titolo in borsa che potrebbe diventare la prossima Tesla, se questi parametri vengono accettati, se indicano un tale prezzo vuol dire che si sono parlati con altri produttori che verosimilimente saranno allineati. http://finanze.net/news-Moderna_l_Odiosa_Guerra_per_i_Vaccini-5785.html Wed, 29 Jul 2020 08:13:00 GMT Intesa, Ubi, Con le Buone o le Cattive Non siamo più in una economia di libero mercato ma in un sistema dirigista che impone con le buone o le cattive. L'offeta viene prolungata di due giorni su un pretesto, perché non ha raggiunto la maggioranza con pretesti che hanno del ridicolo. A questo punto è chiaro che gli azionisti di Ubi sono avvisati e con il rialzo del titolo di oggi probabilmente molti aderiranno per paura che il titolo crolli. Più saggio sarebbe vendere e basta, certo se non si è azionisti industriali ma quelli probabilmente hanno già espresso il loro parere. Da quello che si leggeva ieri sulle note di Equita, che continua a operare nel più palese conflitto di interesse, bocciando i piani di Ubi e dall'altra parte operando come consulente a Intesa, anche se non viene raggiunto il quorum di due terzi, bper comprerà comunque i cinquecento sportelli di cui non ha bisogno. Con le buone o con le cattive.     http://finanze.net/news-Intesa_Ubi_Con_le_Buone_o_le_Cattive-5784.html Tue, 28 Jul 2020 09:14:00 GMT Intesa, Opa a Rischio Domani scade l'offerta e nonostante fli analisti, in particolare quelli di Equita sparino a zero sul piano di UBU, i numeri non ci sono ancora. Lo scenario più probabile è che Intesa rraggiunga la maggioranza ma non i due terzi necessari per vendere a Bper i cinquecento sportelli. La conseguenza di una mancata Opa sarebbe quasi certamente che Intesa v iene costretta dalla Bce a fare una opfferta per  Bper. http://finanze.net/news-Intesa_Opa_a_Rischio-5783.html Mon, 27 Jul 2020 08:49:00 GMT Mercati, Probabilmente alle Porte uno Dei Più Seri Crolli di Mercato Da troppo tempo i mercati salgono acriticamente e le banche centrali davvero non possono fare più nulla in aggiunta. In America si discute di uovi stimoli ma la frattura in crima preelettorale è enorme.  Recovery fund, venticinque miliardi netti in sette anni all'Italia, non duecentodieci. Non credo sia questione di essere europeisti o meno ma di fare i conti ed evitare di convincere che questo meccanismo, davvero benvenuto, sostituisca la necessità di una riforma draconiana della macchina pubblica: come correttamernte indica questo professore https://lnkd.in/dWuqYEU, al di là delle opinioni più o meno condivisibili, il saldo tra contributi dell'Italia al bilancio europeo e quanto teoricamente l'italia riceverà indietro in sette anni è di venticinque miliardi a favore dell'Italia, non di duecentodieci. La cosa importante è che al di là delle retoriche pro o contro si comprenda che #recoveryfund o #mes non spostano di una virgola l'imperativo categorico dell'Italia di tagliare almeno sessanta miliardi all'anno di spesa pubblica. Se non si comprende questa cosa i tassi saliranno alle stelle e il debito pubblico dovrà essere monetizzato. La retorica europeista non è meglio di quella sovranista, chissà perché questi consigli si debbono sempre tenere la notte, forse fa più eroico. http://finanze.net/news-Mercati_Probabilmente_alle_Porte_uno_Dei_Pi_Seri_Crolli_di_Mercato-5782.html Fri, 24 Jul 2020 08:51:00 GMT Recovery Fund, Accordo di Facciata La stampa ce la mette tutta per farlo passare come un successo ma l'Italia esce piuttosto male da questa maratona. I fondi non saranno erogati quest'anno e l'Italia deve trovare il modo di finanziare ulteriori settantacinque miliardi di deficit, che alirà al sei per cento per fine anno. Forse le borse reagiranno bene ma ora i tassi sulle prossime emissioni di debito pubblico sono destinati a salire. http://finanze.net/news-Recovery_Fund_Accordo_di_Facciata-5781.html Tue, 21 Jul 2020 06:35:00 GMT Fondo di Ricostruzione, Non Vi E' Nulla di Concreto I fondi devono arrivare dal bilancio eiuropeo e oggi tra Mes e Fondo di ricosstruzione l'Italia dovrebbe partecipare con una ricapitalizzazione tra i cento e i centosessanta miliardi, che evidentemente non può mettere. Mi pare che tutta la discussione, ieri anche le dichiarazioni della Lagarde del tutto fumose, sia improntata  da una parte e dall'altra a mostrare che qualcosa si sta facendo ma che poi non si trova un accordo. La borsa italiana può fare qualcosa se partono i nuovi Pir con una forte raccolta altrimenti di spunti davvero non ce ne sono.    http://finanze.net/news-Fondo_di_Ricostruzione_Non_Vi_E_Nulla_di_Concreto-5780.html Fri, 17 Jul 2020 09:44:00 GMT Aspi-Atlantia, Forte Manipolazione sul Titolo il tamburo battente degli analisti entusiasti sull'operazione ad alzare il prezzo "obiettivo" di Autostrade è il tentativo di spingere il titolo perché i Benetton possano uscire a prezzi più alti e per invogliare altri azionisti di minoranza. I nomi dei solliti fondi americani che tanto non devono comunicare le loro partecipazioni vengono sbandierati dalla stampa per aumentare la grancassa. Autorità di vigilanza non particolarmente presenti, come del resto in America, su queste operazioni di manipolazione. http://finanze.net/news-Aspi_Atlantia_Forte_Manipolazione_sul_Titolo-5779.html Thu, 16 Jul 2020 08:19:00 GMT Atlantia, Prezzo 14 Dal ventisette luglio dovrebbe scattare il mandato per CdP che salirebbe subito in maggioranza risarcendo i Benetton con l'ingresso nella società di altri azionisti. Francamente chi voglia entrare in questa società seppure per anni produttrice di enorme cassa, non è facile capirlo, con il traffiico in rallentamento strutturale dopo il Covid e un piano di investimenti, necessari faraonico. Ad oggi la società ha generato montagne di cassa perchè il livello di manutenzione era pessimo.  Il titolo fa un balzo enorme stamattina ma francamente andrebbe venduto.       http://finanze.net/news-Atlantia_Prezzo_14-5778.html Wed, 15 Jul 2020 09:38:00 GMT Basf, Prezzo 50,05 Se un paese uscirà prima dalla crisi post virus sarà la Germania e i settori in cui è Basf, dall'agroalimentare alla chimica specialistica, è un conglomerato che rifornisce esigenze primarie. A differenza che in America i titoli in Europa spesso non sono molto distanti dai minimi di marzo. In più Baf era scesa molto in simpatia con Bayer, che ora ha concordato un risarcimento miliardario per il glifosfato. Il titolo rende il 6,5% e il dividendo sarà pagato a giugno dell'anno venturo quindi vi è tutto il tempo eventualmente di vendere prima dello stacco per evitare la ritenuta alla fonte in Germania.   http://finanze.net/news-Basf_Prezzo_50_05-5777.html Thu, 9 Jul 2020 08:52:00 GMT Btp Futura, il Primo Anno il Rendimento Va Quasi Tutto in Commissioni Ieri è apparso su Milano Finanza un articolo che ne parla, Il collocamento è online ma le commissioni mangiano tre quarti del rendimento del primo anno e mi pare molto probabile che dal secondoi tassi salgano quindi provocando perdite in conto capitale. Sottoscriverlo mi sembra davvero non una buona idea. http://finanze.net/news-Btp_Futura_il_Primo_Anno_il_Rendimento_Va_Quasi_Tutto_in_Commissioni-5776.html Wed, 8 Jul 2020 09:37:00 GMT